Dove vuoi andare?
Condividere
Ti piace Palermo?
Dillo a tutto il mondo!
Esperienza
Accedi con Google Plus

Albero di Via D'amelio

3 opinioni su Albero di Via D'amelio

In ricordo del giudice Borsellino

Il 19 luglio 1992, proprio in questo luogo, ai piedi del palazzo del civico 21, alle ore 16.58, avvenne uno dei più tragici attentati della storia italiana e palermitana in particolare.

Una Fiat rubata, carica di esplosivo, saltò in aria uccidendo il giudice antimafia Paolo Borsellino, che faceva visita alla madre così come ogni domenica.

Da allora, in questo posto, è stato "allestito" su un albero (in richiamo all'albero di Falcone, immagino) un monumento commemorativo "spontaneo" per così dire...ovvero i cittadini, che non hanno dimenticato, si recano qui per lasciare un dono, un pensiero, una dedica, al giudice ucciso.

Leggi tutto
+2

Una cosa molto particolare e carina da vedere

Buono
+3

Luogo della memoria. Monito per la...

Eccellente

Luogo della memoria.

Monito per la generazione presente proiettata nel futuro.

Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto