Cosa vedere Marrakech

I viaggiatori ti raccomandano i migliori posti da vedere a Marrakech
  • Hotel Marrakech
Cercando Hotel
  • Una delle fermate dei “grandi taxi” più importante di Marrakech è situata alla fine della via Bab Agnaou, via che sbocca nella stessa piazza di Jemma-el-Fna, la più importante della città e centro nevralgico della vita sociale a Mar...
  • Senza ombra di dubbio è un posto da visitare e che non dimenticherete. Il buio e il suono dei tamburi nella notte, i fumi delle bancarelle che vendono cibo, i fuochi, la varietà di persone che lo popola sono un ricordo vivido nella ...
  • I giardini di Majorell sono stati disegnati dal pittore Jacques Majorell e successivamente acquistati dallo stilista Yves Saint Laurent nel 1980. Si trovano a circa 15 minuti di autobus dalla piazza di Yamaa el Fna. E' un luogo dipi...
  • Il Koutubia, il cui nome significa moschea dei librai, è la più grande moschea del Marocco. Il suo imponente minareto è simile alla Giralda di Siviglia, dato che la gente di Andalusia si ispirò a quella per costruire la propria torr...
  • E' il monumento storico che più mi è piaciuto di Marrakech. Si tratta di un'antica scuola coranica che si trova all' interno della Medina, la parte storica della città, a pochi minuti dalla piazza Djemma El-Fná. Le visita dura meno ...
  • La prima impressione che si ha a Marrakech è indescrivibile, è veramente incredibile e ti lascia senza parole. Conosciuta come città rossa per il colore rossiccio delle mura della medina, delle case e degli edifici, è una città davv...
  • Le babbucce sono uno dei prodotti principali del mercato di Tangeri e del Marocco in generale. Ci sono molti negozi che vendono esclusivamente questo particolare tipo di calzature. Il materiale più comunemente usato per farle è il c...
  • Il palazzo della Bahia di Marrakech è situato nella "mellah" della città, l'antico quartiere ebraico della città. E' facile arrivare dalla piazza Jemaa-el-Fna prendendo la via Riad Zitoun, che sbocca molto vicino all'entrata del pal...
  • Il giardino della Menara è un grande terreno con migliaia di ulivi piantati in fila, in mezzo vi è uno stagno e una costruzione. Il giardino è comunicato con la Medina da una strada retta che sembra interminabile ma che però è facim...
  • Il Museo di Marrakech è il palazzo antico di Dar Mnebhi, costruito negli ultimi anni del XIX secolo e rappresenta un autentico gioiello archietettonico. Qui potrete vedere mostre permanenti ed anche temporanee e al centro del patio,...
  • Il luogo dove si conservano le tombe Saadi fu costruito nel 1557 su di un antico cimitero per volontà di Ahmed El Mansour, per ospitare la tomba della madre, Lala Massouda. È formato da due mausolei, uno dedicato al padre ed alla ma...
  • Oltre alla Piazza Djemaa el Fna ed all'affascinante medina, Marrakech nasconde angoli bellissimi, quali il Palazzo El Badi. La costruzione iniziò nel 1578 con il Sultano saadita Ahmed al-Mansur Ed-Dahbi, quando il complesso era form...
  • Le mura di Marrakech misurano 10 Km., per un altezza che oscilla tra i 6 ed i 9 mt. Le porte erano il punto d'accesso per i beduini che arrivavano dal deserto per fare affari, portando argento, gioielli, schiavi dell'Afica Occidenta...
  • L'aeroporto di Marrakech (Areoporto Menara) si trova a soli 6 Km a sud del centro della città, che può essere raggiunto in taxi in soli 15 minuti (pagando non più di 60 o 70 dirham). L'aeroporto è ben organizzato, constando di tre ...
  • Gueliz è uno dei nuovi quartieri costruiti dai francesi nel secolo corso, fuori dalla medina medievale di Marrakech. Uscendo dalla medina, assisterete infatti ad un cambio drastico di stile, poichè verrete proiettati nella parte eur...
  • Il mercato dei tintori di Marrakech si trova nella medina, molto vicino alla fontana Mouassine e della moschea che ha lo stesso nome, nella metà ovest di questo groviglio di strade. Anche se negli ultimi anni questo mercato ha perso...
  • "Ferblantier" in francese è la latta, e il nombre della piazza richiama il materiale di cui sono fatte le moltissime lampade in vendita nei tradizionali piccoli negozi marocchini. Non solo lampade peró si possono trovare, ma anche...
  • Le montagne dell'Alto Atlas si posso vedere appena fuori da Marrakech. Una cordigliera di cime innevate che impressiona tutti i viaggiatori per il suo contrasto con il clima secco del vicino deserto. Se volete godere questo bellissi...
  • Gli hammam, conosciuti anche come bagni turchi, hanno una lunga tradizione in questa società e in generale in tutti i paesi arabi. I più semplici sono quelli pubblici sovvenzionati dallo stato, che costano 1 euro ed in cui si può fa...
  • Il Mercato di Mellah viene organizzato nella parte a sud della medina di Marrakech, uno dei quartieri più poveri della città, ma caratterizzato da numerose e trafficate vie commerciali. Il Mellah, il quartiere ebraico, in passato è ...
  • La Via Bab Agnaou è una delle più moderne della medina di Marrakech. Inizia in Piazza Jemaa el Fna e conduce, continuando verso Sud, alla Porta di Bab Agnaou, una delle antiche porte della città murata. La via è pedonale ed è molto ...
  • La via El Gza è una delle più vivaci di Marrakech e senza molti turisti. Mi piace passeggiare in questo quartiere che è rimasto del tutto autentico. C'è un mercato ogni mattina, dove vendono menta fresca, panini caldi, frutta e la c...
  • E' una splendida regione vicino Marrakesh che si può scoprire in un 4 per 4, in un quad, a cavallo o con una carovana di cammelli. E' molto importante avere a disposizione un 4 per 4 e non una qualsiasi macchina a noleggio, in quan...
Vedi galleria con 6.377
foto di Marrakech
Vedi galleria con 63
video di Marrakech
Crea la tua guida PDF personalizzata da stampare o vedere nel tuo smartphone