Cosa vedere Marrakech

I viaggiatori ti raccomandano i migliori posti da vedere a Marrakech
  • Hotel Marrakech
Cercando Hotel
  • Una delle fermate dei “grandi taxi” più importante di Marrakech è situata alla fine della via Bab Agnaou, via che sbocca nella stessa piazza di Jemma-el-Fna, la più importante della città e centro nevralgico della vita sociale a Mar...
  • Senza ombra di dubbio è un posto da visitare e che non dimenticherete. Il buio e il suono dei tamburi nella notte, i fumi delle bancarelle che vendono cibo, i fuochi, la varietà di persone che lo popola sono un ricordo vivido nella ...
  • I giardini di Majorell sono stati disegnati dal pittore Jacques Majorell e successivamente acquistati dallo stilista Yves Saint Laurent nel 1980. Si trovano a circa 15 minuti di autobus dalla piazza di Yamaa el Fna. E' un luogo dipi...
  • Il Koutubia, il cui nome significa moschea dei librai, è la più grande moschea del Marocco. Il suo imponente minareto è simile alla Giralda di Siviglia, dato che la gente di Andalusia si ispirò a quella per costruire la propria torr...
  • E' il monumento storico che più mi è piaciuto di Marrakech. Si tratta di un'antica scuola coranica che si trova all' interno della Medina, la parte storica della città, a pochi minuti dalla piazza Djemma El-Fná. Le visita dura meno ...
  • Il palazzo della Bahia di Marrakech è situato nella "mellah" della città, l'antico quartiere ebraico della città. E' facile arrivare dalla piazza Jemaa-el-Fna prendendo la via Riad Zitoun, che sbocca molto vicino all'entrata del pal...
  • Il giardino della Menara è un grande terreno con migliaia di ulivi piantati in fila, in mezzo vi è uno stagno e una costruzione. Il giardino è comunicato con la Medina da una strada retta che sembra interminabile ma che però è facim...
  • Il Museo di Marrakech è il palazzo antico di Dar Mnebhi, costruito negli ultimi anni del XIX secolo e rappresenta un autentico gioiello archietettonico. Qui potrete vedere mostre permanenti ed anche temporanee e al centro del patio,...
  • Il luogo dove si conservano le tombe Saadi fu costruito nel 1557 su di un antico cimitero per volontà di Ahmed El Mansour, per ospitare la tomba della madre, Lala Massouda. È formato da due mausolei, uno dedicato al padre ed alla ma...
  • La prima impressione che si ha a Marrakech è indescrivibile, è veramente incredibile e ti lascia senza parole. Conosciuta come città rossa per il colore rossiccio delle mura della medina, delle case e degli edifici, è una città davv...
  • Oltre alla Piazza Djemaa el Fna ed all'affascinante medina, Marrakech nasconde angoli bellissimi, quali il Palazzo El Badi. La costruzione iniziò nel 1578 con il Sultano saadita Ahmed al-Mansur Ed-Dahbi, quando il complesso era form...
  • Le mura di Marrakech misurano 10 Km., per un altezza che oscilla tra i 6 ed i 9 mt. Le porte erano il punto d'accesso per i beduini che arrivavano dal deserto per fare affari, portando argento, gioielli, schiavi dell'Afica Occidenta...
  • L'aeroporto di Marrakech (Areoporto Menara) si trova a soli 6 Km a sud del centro della città, che può essere raggiunto in taxi in soli 15 minuti (pagando non più di 60 o 70 dirham). L'aeroporto è ben organizzato, constando di tre ...
  • "Ferblantier" in francese è la latta, e il nombre della piazza richiama il materiale di cui sono fatte le moltissime lampade in vendita nei tradizionali piccoli negozi marocchini. Non solo lampade peró si possono trovare, ma anche...
  • La Via Bab Agnaou è una delle più moderne della medina di Marrakech. Inizia in Piazza Jemaa el Fna e conduce, continuando verso Sud, alla Porta di Bab Agnaou, una delle antiche porte della città murata. La via è pedonale ed è molto ...
  • La via El Gza è una delle più vivaci di Marrakech e senza molti turisti. Mi piace passeggiare in questo quartiere che è rimasto del tutto autentico. C'è un mercato ogni mattina, dove vendono menta fresca, panini caldi, frutta e la c...
  • La porta di Bab Taghzout risale all'epoca degli Almoravidi di Marrakech. Si tratta della vecchia entrata a nord della città. Crescendo la zona araba, Bab Taghzout occupò quasi il centro urbano. Si tratta di una zona storica, grazie ...
  • Questa bella porta si trova al lato della Zaouia Sidi Bel Abbess, non molto lontano dalla fonte di Chrob o Chouf, patrimonio mondiale dell'Unesco. Il quartiere è l'antico quartiere saadita, il gruppo responsabile della seconda espan...
  • La Zaouia di Sidi Bel Abbes è un luogo proibito ai non musulmani, ma in questo caso si fa un'eccezione, perché non è inclusa nelle mura della moschea. Una zaouia è un convento dove i discepoli dell'islam passavano ore a pregare, can...
Vedi galleria con 6.373
foto di Marrakech
Vedi galleria con 63
video di Marrakech
Crea la tua guida PDF personalizzata da stampare o vedere nel tuo smartphone