Dove vuoi andare?
Entra
Il mio profilo
Modifica profilo
Chiudi sessione
Condividere esperienza
Pubblicare

51 opinioni su Plaza de Oriente

Tramonti spettacolari

È difficile trovare a Madrid un posto dove ammirare un tramonto più spettacolare della Plaza de Oriente. A quell'ora, la pietra biancastra del Palazzo Reale si tinge di color sabbia o argento, a seconda che sia estate o inverno, e l'orizzonte sembra un mare.

Dopo aver passeggiato per la Madrid degli "Austrias" (dell'epoca della dinastia degli Asburgo), angusta e intricata, la Madrid dei Borboni, elegante e aperta, è come una boccata d'aria. Costruito sull'invisibile fiume Manzanares, dove nel IX secolo si ergeva un castello musulmano, il Palazzo Reale (il più grande dell'Europa occidentale) fu terminato nel 1764, sotto il regno di Carlo III.

Leggi tutto
+3

Indispensabile per il visitatore

La Plaza de Oriente è uno dei luoghi simbolo di Madrid. Adoro passeggiarvi, e girare per le strade che la circondano. Naturalmente, chi visita la città non può perdersela.

Si trova nel cuore del centro storico, e il suo principale sostenitore fu Giuseppe Bonaparte (che regnò in Spagna fra il 1808 e il 1813), che ordinò di abbattere gli isolati adiacenti al Palazzo Reale, secondo un progetto urbanistico di apertura delle strade della capitale; questo è il motivo per cui il fratello di Napoleone è ricordato anche come Pepe "Plazuelas" (Piazzette). Il disegno finale è del 1844, ad opera di Narciso Pascual y Colomer, ed è a pianta rettangolare che termina in una esedra, fiancheggiata da statue dei monarchi spagnoli e dominata dal Palazzo Reale.

Leggi tutto
+2

Vita madrilena

La mia piazza preferita a Madrid... Un luogo di sogno, di quelli che ti sorprendono ogni volta quando te li trovi davanti all'improvviso, nel girare per una delle imboccature di Arenal o nel salire da La Latina o da Plaza de España. Non importa quante volte l'ho vista, questa piazza trasuda romanticismo e magia.

L'aria qui è impregnata dal profumo dei mirti che decorano il giardino-labirinto intorno alle statue dei vecchi re medievali (mi piace molto leggere le iscrizioni). Molto vicino, davanti alla facciata del Palacio Real, i ragazzini pattinano e i musicisti di strada suonano. All'altro estremo escono, entusiaste, le persone che sono appena state all'opera al Teatro Real, nei giardini alcuni amici mangiano un kebab comprato all'Arenal, e un signore si mette a fare un pisolino con la faccia coperta da un giornale...

Leggi tutto

+3
Vedi l'originale

+11
Vedi l'originale

+5
Vedi l'originale

+6
Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale

+2
Vedi l'originale

Vedi l'originale

Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale

Eccellente
Vedi l'originale

Vedi l'originale

Vedi l'originale
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto