Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Nord?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Monumenti Storici a Nord

189 monumenti storici a Nord

Monumenti Storici di Porto
Torre dos Clerigos
(30)
Questa torre di Porto è la torre più alta del Portogallo con i suoi 76 metri di altezza e i suoi 200 scalini. Dalla cima della torre potrete ammirare l'intera città di Oporto. Lungo le scale di questa torre troverete 49 campane che formano un grande carillon che vi farà fare un bel salto se suona mentre vi trovate nelle vicinanze! ahahah Una volta giunti in cima, tutti i vostri sforzi verranno ripagati dalla magnifica vista sulla città. La Chiesa e la Torre dei Chierici possono vantare uno dei più bei panorami di Porto.
Monumenti Storici di Braga
Monastero Tibaes
(9)
La Sala Capitular è la sala nobile più bella del Monastero, qui sono state prese le decisioni più importanti, per esempio, scegliere i governanti di ogni monastero, ogni tre anni. È stata realizzata nel 1700, ma completamente ricostruita nel 1783. Si tratta di una sala molto grande, rettangolare, con i tetti ricoperti da un soffitto a cassettoni in legno intagliato e policromo, ed un travertino, anch’esso di legno, scolpito con motivi floreali, teste di angeli e uccelli. Ha tre grandi finestre ed un altare dedicato a Frei José de Santo António Vilaça ed un quadro allusivo allo Spirito Santo. Le pareti sono rivestite da piastrelle in legno in stile rococò, raffiguranti scene della vita di Giuseppe in Egitto. Sopra questi altri dipinti del XVIII secolo in cui appaiono ritratti di papi e personaggi dell’Ordine Benedettino.
Monumenti Storici di Braga
Piazza della Repubblica
(6)
Uno degli edifici più notevoli della centrale Praça da República, conosciuto come "Arcada" per gli archi e i sottoportici che lo ornano al piano strada. Fu fatto costuire nel XVI secolo dall'arcivescovo Diego de Sousa, anche se poi fu modificato nel 1715 da un suo successore, Rodrigo de Moura Teles. La sua funzione era facilitare il passaggio dei veicoli trainati da animali e dei muli che portavano le mercanzie ai venditori della piazza, passando da rúa do Souto. In seguito si costruì, nel corpo centrale dell'edificio, la chiesa di Ntra. Sra. De Lapa. Adesso, nei sottoportici c'è un gran numero di caffetterie, bar e ristoranti, molto frequentati e affollati, con tavolini anche sulla piazza; uno dei più famosi per la sua tradizione è il Café Vianna, esistente dal 1858. Si trova esattamente dietro la "Torre dell'Omaggio" (dove si possono visitare le rovine del castello e una sala mostre).
Monumenti Storici di Braga
Arco da Porta Nova di Braga
(7)
Questo monumentale arco collega la commerciale Via do Souto, di fronte al Museo dell'Immagine, con il Campo das Hortas, ed è classificato come Monumento Nazionale. Era un'antica porta delle mura, fatta costruire dall'arcivescovo Diego de Sousa nel XVI secolo, sebbene l'aspetto attuale deriva dalle riforme operate da André Soares nel XVIII secolo per ordine di Gaspar de Bragança. L'arco presenta due lati differenti: la faccia esterna in stile rococò è incorniciata da due colonne unite da un frontone, con due pinnacoli laterali sui quali si vedono gli stemmi di Gaspar de Bragança e dell'Esercito Portoghese, mentre la parte interna presenta un solo pilastro con al centro una nicchia con l'immagine della Vergine.
Monumenti Storici di Salzedas
Santa Maria of Salzedas Monastery
Il Monastero di Santa Maria, che si trova nella piazza centrale del piccolo paese di Salzedas, è classificato come monumento nazionale e fa parte della cosiddetta Via dei Vigneti cistercensi. Si tratta di un ex monastero cistercense costruito da Teresa Afonso (moglie di Egas Moniz) intorno alla metà del XII secolo, su un terreno che è stato donato da Afonso Henriques vicino al fiume Tornio. É stato uno dei monasteri più ricchi e potenti del Portogallo grazie alle donazioni ricevute da re Sancho I, da Afonso III, da Pedro I, da D. Manuel (lo prese sotto la sua protezione) e da altri membri facenti parte della nobiltà di quel tempo. I suoi domini raggiungervano un'area molto grande con estesi campi coltivati, vigneti, frutteti, ed anche altri villaggi come Ucanha. L'edificio è di origine romanica, anche se date le modifiche e ampliamenti subiti nel corso dei secoli, è una miscela di diversi stili: gotico, manierista, barocca ... Il convento è costituito da chiesa, sagrestia, due chiostri, il giardino interno e la casa parrocchiale. Il monastero era molto grande con una casa per gli ospiti, grandi stalle e cucine, camere multiple, una farmacia, grandi scuderie e una biblioteca notevole. Oggi purtroppo il suo stato di conservazione non é buono e non è curata come si dovrebbe, ha gravi problemi strutturali e di umidità (il fiume passa sotto il palazzo), anche se la chiesa è ancora usata come una parrocchia, vi é un magnifico chiostro sono purtroppo fatiscente dal momento che restó abbandonato a partire dal 1834.
Monumenti Storici di Ponte
Ponte Romano
(4)
Il ponte è il monumento più importante della città ed è formato da 16 archi che attraversano il Fiume Lima. Costruito nel V secolo dai romani per collegare le città di Braga e Astorga, conserva cinque archi originali e alcune pietre miliari. Pedro I lo ricostruì nel XIV secolo, dotandolo di merli e torri difensive. Attualmente il ponte è stato rimodellato e reso pedonale, essendo parallelo al più moderno, adibito al passaggio di autoveicoli. I panorami delle montagne e del Fiume Lima sono stupendi, fiume che agli inizi del XX secolo esondò per ben due volte tanto che l'acqua raggiunse una delle Torri del Homenjae. Alla fine del ponte sorgono una piccola chiesa del XVII secolo, all'altezza di Largo de Camoes, 2 torri dell'antica muraglia e il Jardin do Arnado, un bel parco tematico.
Monumenti Storici di Ponte
Monuments Ponte you da Lima
(6)
Il fascino rurale di Ponte de Lima si trova nel cuore della regione chiamata Vino Verde, tra le altre cose, oltre ai suoi splendidi giardini, é molto famosa anche e soprattutto per il suo patrimonio storico: si possono visitare monumenti, sculture perché, come si dice in uno dei suoi cartelli, è considerata la città più antica del Portogallo. Tra le altre cose a Limia vi é un grande fiume, che viene attraversato da un vecchio ponte, mentre che le rive del fiume invogliano a fare una lunga passaggiata, un certo numero di chiese e monumenti che possono essere degni di nota: - Il monumento al Cardinale Saraiva (1766-1845) - La Statua della regina Maria Teresa e suo figlio Paco e re Afonso Marques - Chiesa Madre e diverse chiese e le chiese della Misericordia e di altre cappelle. - Toro, recentemente inaugurato nel maggio 2008. Mi consiglia di visitare l'Orto Botanico, che è un bel parco a tema e si trova di fronte il ponte romano.
Monumenti Storici di Porto
Fonte o Chafariz do Anjo
Si tratta di una fontana preziosa che si trova accanto alla Cattedrale nello stesso luogo dove sorgeva l’Arco di Vendome, che era una delle porte di accesso alla città parte integrante della muraglia primitiva. È stata costruita nel XVIII secolo da Nicolau Nasoni e finanziata dal Municipio. La fontana è un monumento in sé stessa perché ha una sorta di reticolo in ferro battuto con rilievi in marmo nella parte superiore. È coronata dall’immagine di San Miguel.
Monumenti Storici di Chaves
Ponte romano di Traiano a Chaves
(3)
Questo ponte è una della testimonianze che ancora si conservano del periodo di maggior espansione romana nell'attuale cittadina di Chaves. Fu costruito nel I secolo, in pietra, sul fiume Támega, e unisce il centro storico della città con il quartiere della Magdalena, dove si trova la chiesa omonima. Arrivando dal centro troviamo una zona di ristoranti e caffè con tavolini all'aperto; mi è sembrato un posto molto piacevole per cenare o bere qualcosa. Il ponte è interamente pedonale, misura circa 150 metri di lunghezza ed è formato da 16 archi rinforzati da contrafforti. Verso la metà si innalzano due colonne di pietra lavorate, con iscrizioni riguardanti gli imperatori Trajano e Vespasiano. Mi ha ricordato moltissimo quello del Passo Honroso, nella località di Hospital de Órbigo (in provincia di León). Ho chiacchierato con un portoghese che mi ha raccontato la polemica che esiste intorno a questo ponte, perché quando ci si passa sopra non sembra un monumento antico di venti secoli, e la critica è che hanno esagerato con il recente restauro (l'hanno pavimentato con lastre di marmo).
Monumenti Storici di Amarante
Convento e Iglesia de San Gonzalo
(5)
Il complesso del Convento e della Chiesa di San Gonzalo, fu fondato dal re Joao III nel 1540. I lavori si conclusero 80 anni dopo ed è per questo che l'unione di diversi stili architettonici è ben visibile. La facciata della chiesa è maestosa e presenta tre piani rinascimentali e uno barocco. Di gran rilevanza la scala dei re, su cui sono visibili i busti di tutti i re che patrocinarono la sua costruzione. Il tempio presenta due chiostri e nell'altare della cappella maggiore si trova la tomba di San Gonzalo. La sua posizione, accanto al fiume, rende ancora più bella la monumentalità del complesso.
Monumenti Storici di Guimarães
Monumento del Salato a Guimaraes
(4)
Di fronte alla Chiesa di Nostra Signora di Oliveira, nel Largo Oliveira, si trova questo monumento commemorativo alla vittoria della battaglia del Salado, per la quale, le truppe portoghesi e spagnole lottarono contro gli invasori provenienti dal Nord d'Africa che volevano conquistare la penisola Spagnola nel 1340. Si tratta di una specie di tempio gotico che ospita una nave nel suo interno e venne fatto costruire da Alfonso IV nel XVI secolo.
Monumenti Storici di Vila Nova de Cerveira
Casa Verde
(4)
Edificio signorile della fine del XIX secolo, in stile brasiliano che attira per la sua facciata esterna ricoperta di mattonelle verdi smeraldo, da cui il nome. Questa villa è situata in una delle piazze principali di questa località dell' Alto Minho, conosciuta come "Villa dle Arti" e a pochi metri dalla chiesa Madre. Ha un piano terra, primo piano e mansarda. Alla sommità dell'edificio e verso il centro si può notare la figura di un guerriero romano, e sotto di questa in pietra anch'esso nel mezzo, un grande scudo. La parte posteriore ha alcuni giardini accoglienti, ad oggi ancora in fase di ristrutturazione.
Monumenti Storici di Viseu
Museo della Cattedrale e chiostro
(3)
Il Chiostro è collegato al Duomo di Viseu ed ospita il Museo della Cattedrale. Il chiostro ha due piani ed è stato costruito nel Medioevo, ma è stato modificato nei secoli XVI e XVII. Risalta la porta laterale che conduce alla Cattedrale, in stile gotico-romano del XIV secolo, che apparteneva alla prima Cattedrale e in cui si può ammirare un'immagine in bassorilievo della Vergine con il Bambino. Si devono anche segnalare i pannelli di piastrelle al piano inferiore del chiostro. Le vista da un corridoio laterale del chiostro sulla Piazza di Adro da Sé sono spettacolari.
Monumenti Storici di Porto
Palo della Giustizia di Oporto
Questa palo della giustizia si trova nella parte alta della città, nel centro della Piazza della Cattedrale, proprio di fronte al Palazzo Episcopale ed alla Casa do Cabildo. È conosciuto come "pelurinho" ed è un palo dove venivano appesi i criminali. È realizzato in granito e si appoggia su di una specie di piccolo tempio a base quadrata, circondato da una ringhiera; vi si accede attraverso una scalinata.
Monumenti Storici di Vila Praia de Âncora
Forte da Lagarteira
(2)
Il Forte da Lagarteira è una fortezza militare in buone condizioni a pianta stellata. E' situato in una splendida cornice nella zona del porto di Praia de Ancora. E' stato costruito nel XVII secolo, durante la guerra di Restaurazione da D. Pedro II e questo fine settimana era aperto al pubblico, con all'interno una piccola mostra sui fari e la documentazione della loro storia fino ad oggi. Tra gli altri va menzionato il Farol di Leça costruito nel 1927, con una torre alta 46 metri, identico al faro di Vila Real de Santo Antonio. Con una gigantesca ottica e distanza focale di 500 mm, ha un raggio di 23 miglia in condizioni normali. Dal 1979 una centrale automatizzata controlla il funzionamento a distanza dei fari vicino al porto di Leixoes.
Monumenti Storici di Viana do Castelo
Congregação Nossa Senhora da Caridade a Viana do Castelo
Nella parrocchia di Santa Maria Maggiore, di fronte all'antico Convento di San Benito, si trova la Congregazione di Carità, che, sebbene l'edificio è attualmente occupato da un ospizio, una volta era un Convento femminile dell'Ordine benedettino. Si tratta di un edificio molto grande con elementi neoclassici, costruito nel XVI secolo e circondato da giardini. La chiesa fu poi ricostruita nel XVIII secolo in stile barocco. Del primo periodo si è conservata una torre manuelina, una facciata e alcune zone del chiostro interno.
Monumenti Storici di Vila Real
Chafariz
(1)
Questa fontana o chafariz si ubica nel centro della Piazza di Luís de Camões, dirimpetto alla facciata principale del Palazzo di Giustizia. Si compone di una grande base di granito con forma esagonale, che raccoglie l'acqua. Al centro si erge lo chafariz, in bronzo, che consiste in due piedestalli di dimensioni decrescenti, e nella parte superiore è coronata con la statua di una donna che porta una specie di brocca sulla testa.
Monumenti Storici di Lamego
Mermaid Fountain
(2)
La Fontana della Sirena si trova nella seconda rampa della scalinata del Santuario di Los Remedios (partendo dall'alto). Fu costruita da Manuel Domínguez Barrera nel 1886 su commissione della Confraternita Nostra Signora dei Rimedi. Tutta scolpita nel granito, è costituita da una sorta di piccolo tempio che ospita la scultura di una sirena che cavalca un delfino (da cui il nome), che si trova su un supporto a forma di conchiglia. Dal scultua scorre l'acqua che cade in un deposito arrotondato. Di fronte a questa fontana c' è la piccola cappella della Madonna di Lourdes.