Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Lazio?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Lazio

3.672 Collaboratori
Attività a Lazio
Civitatis
(4.268)
55
Salta le Code
Civitatis
(3.814)
40
In Vendita / Salta le Code
Civitatis
(908)
35
Civitatis
(94)
113
Civitatis
(533)
134
Salta le Code
Civitatis
(510)
29,50
Civitatis
(346)
28
Civitatis
(138)
28
Civitatis
(36)
45
Civitatis
(82)
19
Civitatis
(128)
25
Civitatis
(17)
65
Civitatis
(23)
41
Civitatis
(10)
50
Civitatis
(9)
18
Civitatis
(14)
30
Civitatis
(10)
35
Scontato
Civitatis
(16)
50
Civitatis
(1)
49
Civitatis
(2)
50
Il più visitato a Lazio
Monumenti Storici di Roma
Colosseo
(464)
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Fontana di Trevi
(369)
3 attività
Monumenti Storici di Roma
Foro Romano e Palatino
(206)
2 attività
Castelli di Roma
Castel Sant'Angelo
(164)
1 attività
Piazze di Roma
Piazza Navona
(177)
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Pantheon
(172)
4 attività
Quartieri di Roma
Trastevere
(108)
2 attività
Piazze di Roma
Piazza di Spagna
(156)
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Arco di Costantino
(100)
4 attività
Piazze di Roma
Piazza Venezia
(75)
3 attività
Statue di Roma
Bocca della Verità
Monumenti Storici di Roma
Monumento a Vittorio Emanuele II - Altare della Patria
(110)
4 attività
Statue di Roma
Il Mosè di Michelangelo
(55)
Piazze di Roma
Piazza del Popolo
(87)
1 attività
Giardini di Roma
Villa Borghese
(36)
2 attività
Chiese di Roma
Basilica di Santa Maria Maggiore
(32)
3 attività
Musei di Roma
Musei Capitolini
(24)
2 attività
Fiumi di Roma
Fiume Tevere
(43)
1 attività
Monumenti Storici di Roma
Colosseo
(464)
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Fontana di Trevi
(369)
3 attività
Monumenti Storici di Roma
Foro Romano e Palatino
(206)
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Pantheon
(172)
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Arco di Costantino
(100)
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Monumento a Vittorio Emanuele II - Altare della Patria
(110)
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Terme di Caracalla
Monumenti Storici di Roma
Fontana dei Quattro Fiumi
(26)
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Fontana di Nettuno
(17)
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Piramide Cestia o Piramide di Caio Cestio
(11)
Monumenti Storici di Roma
Foro di Traiano
(10)
1 attività
Monumenti Storici di Roma
Colonna di Traiano
(16)
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Arco di Settimio Severo
(246)
Monumenti Storici di Tivoli
Villa Adriana
(20)
Monumenti Storici di Roma
Largo di Torre Argentina
(18)
Monumenti Storici di Roma
Fontana del Tritone
(10)
1 attività
Monumenti Storici di Roma
Tempio di Vesta
(2)
1 attività
Monumenti Storici di Roma
Tempio di Saturno
(7)
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Fontana delle Tartarughe
(9)
1 attività
Monumenti Storici di Roma
Circo Massimo
(8)
Piazze di Roma
Piazza Navona
(177)
4 attività
Piazze di Roma
Piazza di Spagna
(156)
2 attività
Piazze di Roma
Piazza Venezia
(75)
3 attività
Piazze di Roma
Piazza del Popolo
(87)
1 attività
Piazze di Roma
Campo de' Fiori
(25)
2 attività
Piazze di Roma
Piazza della Repubblica
(21)
Piazze di Roma
Piazza Delle Quattro Fontane
(15)
Piazze di Roma
Piazza della Rotonda o Piazza del Pantheon
(12)
1 attività
Piazze di Roma
Campidoglio
Piazze di Roma
Piazza del Quirinale
(7)
Piazze di Roma
Palazzo Farnese
(2)
Piazze di Roma
Piazza Del Risorgimento
(1)
Piazze di Roma
Piazza di Santa Maria in Trastevere
(11)
1 attività
Piazze di Roma
Piazza Colonna
(2)
1 attività
Piazze di Roma
Piazza di Santa Maria Maggiore a Roma
(1)
1 attività
Piazze di Roma
Piazza Barberini
(2)
2 attività
Piazze di Bellegra
Fontana Beato Mariano
Piazze di Roma
Piazza dell'Oratorio
(1)
Piazze di Roma
Piazza Capranica
(1)
Statue di Roma
Bocca della Verità
Statue di Roma
Il Mosè di Michelangelo
(55)
Statue di Roma
Statua di Romolo e Remo
(1)
Statue di Roma
Piazza Pasquino
Statue di Roma
Idrorologio
(1)
1 attività
Statue di Bagnoregio
Statua a Civita
(2)
Statue di Roma
Fontana del Babuino
(1)
Statue di Roma
Statue di Roma
(2)

1.836 cose da fare a Lazio

Monumenti Storici di Roma
Colosseo
(464)
Il Colosseo: Il più grande anfiteatro del mondo e simbolo senza tempo della città di Roma. Fu il primo anfiteatro costruito in pietra e, sicuramente, il più importante. Prima della sua costruzione i combattimenti tra gladiatori avvenivano in gradinate mobili poste all’interno del Foro. Il Colosseo si cominciò a costruire durante il regno di Vespasiano nel I secolo e si concluse durante quello di Tito. Sorse nel luogo dove, in precedenza, Nerone aveva creato un lago artificiale per abbellire il parco della sua villa, la “domus aurea”. L’inaugurazione durò cento giorni e si uccisero cinquemila belve. E’ del VI secolo l’ultimo spettacolo di cui si ha notizia. Pur non sapendo se si martirizzarono cristiani, il Papa percorre ogni anno una Via Crucis attorno al suo perimetro. Questa consacrazione religiosa dell’edificio lo salvò dal saccheggio; nonostante tutto il marmo che lo ricopriva è stato rubato, e proprio per questo al giorno d’oggi si possono notare dei piccoli buchetti nella pietra. L’edificio è enorme, lo si puó vedere dal Foro, dal Palatino e da molti quartieri vicini. Continua ad avere un fascino particolare, nonostante la grande quantità di turisti che lo affollano.
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Fontana di Trevi
(369)
A Roma, in ogni suo angolo si trova un monumento, una chiesa, un piccolo particolare spesso inosservato. Ma, i nostri occhi non riescono ad osservare tutto l'insieme che appare alla vista quando, improvvisamente, al termine di una via molto stretta c'imbattiamo nella maestosa "Fontana di Trevi". Luogo simbolo della città eterna. Lo spazio nei tre lati della piazza antistante la fontana è sempre stracolmo di visitatori sorpresi, increduli, incantati difronte a tanto spettacolo. Le loro esclamazioni sono il costante brusio che aleggia in tutta la piazza, che sembra il foyer di un teatro: tutti lì a contemplare e fotografare e, perchè no, a lanciare la famosa monetina. Il quarto lato della piazza in realtà è rappresentato da "Palazzo Poli" sul quale è addossata la fontana che si sviluppa in 20 metri di larghezza e 26 di altezza. La storia della fontana inizia da molto, molto lontano, ma la sua inaugurazione avviene solo nel 1762. Tutto ciò che compone questa grande opera racchiude molti significati. Ma, intorno alla "Fontana di Trevi", ci sono anche molte leggende: una per tutte quella secondo la quale gettando una monetina nella vasca, con le spalle rivolte alla fontana, prima o poi si tornetà a Roma .....
3 attività
Monumenti Storici di Roma
Foro Romano e Palatino
(206)
Piazza del Foro romano si riconosce immediatamente dato che è una delle principali attrazioni di Roma. Camminando a piedi tra le gigantesche colonne si ha come l'impressione di tornare indietro nel tempo. Nelle vicinanze, vi è un belvedere (il Belvedere della Piazza del Campidoglio) che ci permette di ammirare tutta la piazza dei fori da un altro punto di vista più globale.
2 attività
Castelli di Roma
Castel Sant'Angelo
(164)
Il ponte Sant’Angelo, anticamente il Ponte Ello o Ponte del Castello, fu fatto costruire dall’imperatore Adriano nell’anno 134, per andare dalla riva del Tevere al mausoleo, dall’altra parte del fiume. Oggi il castello di Sant’Angelo è un museo, fu luogo di protezione dei papi, per secoli, in caso di assalto alla città. Il ponte parte giusto dal castello per raggiungere la riva destra ed il centro storico. Ancora una volta i papi diedero al ponte un tocco artistico e lo resero più sfarzoso. Il papa Clemente VII aggiunse fece collocare all’entrata del ponte le statue di San Pietro e Paolo. Poi vennero collocate quelle dei quattro evangelisti e quelle dei patriarchi, Adamo, Noè, Abramo e Mosè. Nel 1669 il papa Clemente IX fece costruire un nuovo paraponte, fatto dal Bernini, con 10 statue di angeli che portano gli strumenti della passione di Cristo (la croce, la corona di spine, … ). La maggior parte della gente solo attraversa il ponte senza prestargli attenzione alcuna, ma è da “visitare”! Castel Sant'Angelo, oggi Mausoleo di Adriano, venne fatto costruire per sé stesso nel 135 ed è stato completato nel 139. Si tratta di uno splendido monumento dell'epoca romana situata sulla riva destra del Tevere, proprio vicino al ponte adibito al collegamento con il Vaticano. Attualmente è usato come Museo dell'Esercito. Nella parte superiore del castello vi è una statua marmorea di San Michele Arcangelo nell'azione di sguainare la sua spada.
1 attività
Piazze di Roma
Piazza Navona
(177)
L'antico "Stadio di Diocleziano" ha mantenuto la sua forma ellittica, con diversi "allestimenti" ed "impieghi" nel corso dei secoli. Oggi è conosciuto come "Piazza Navona"!!! Sbucando da un piccolo vicolo, appare alla nostra vista una visione incredibile ed inaspettata. Una enorme estensione molto rettangolare, nello stesso tempo raccolta e delimitata in tutto il suo perimetro da palazzi d'epoca e luoghi di culto. Al suo interno, nel cuore di questa straordinaria piazza, troviamo due fontane ai due lati estremi, quella del Moro e quella di Nettuno; la Chiesa di Nostra Signora del Sacro Cuore, la Chiesa di Sant'Agnese in Agone; la Fontana dei Quattro Fiumi; e diversi palazzi prestigiosi (Braschi, Lancellotti, Tuccimei, etc.).
4 attività
Monumenti Storici di Roma
Pantheon
(172)
Il Pantheon di Agrippa è l’edificio meglio conservato al giorno d’oggi, grazie a donazioni ed alla sua trasformazione in chiesa nel VII secolo. Fu fatto costruire nel I secolo a.C. da Agrippa. In un primo momento venne dedicato ad Augusto, ma quest’ultimo rifiutò tale onore e lo dedicò di volta in volta ad una diversa divinità. In questo periodo l’edicio era ancora rettangolare, la sua forma attuale la si deve all’intervento di Adriano (I secolo). La porta d’entrata, in bronzo, è originale dell’epoca. Tutta l’entrata era ricoperta di bronzo, ma il papa Urbano VIII Barberino utilizzò tale materiale per costruire il Baldacchino di San Pietro. Al giorno d’oggi rimane un famoso epigramma a testimonio di questo scempio: "Ciò che non fecero i barbari, lo fecero i Barberini". Ma nonostante questo il Pantheon continua ad essere un edificio meraviglioso. Al suo interno tutto è ricoperto da marmo di diversi colori. L’unico inconveniente di questo tempio è che, essendo una meta turistica molto famosa, è sempre molto affollato.
4 attività
Quartieri di Roma
Trastevere
(108)
Per me il quartiere di Trastevere è stata una splendida scoperta. Ci si addentra in piccole stradine lastricate di sanpietrini, tanti ristorantini e trattorie affiancate che richiamano con i loro colori e le frasi romanesche scritte su cartelli o lavagne. Durante il Natale poi è ancora più suggestivo, con tutti gli addobbi e le luci colorate. La temperatura durante il giorno è comunque gradevole, tanto che vengono apparecchiati anche i tavoli all'aperto. Oggigiorno il quartiere è molto frequentato da giovani per la vasta scelta di locali che spaziano da quelli caratterstici ai più moderni. In genere il ritrovo avviene in Piazza Trilussa. Si arriva comodamente con il tram n. 8, che parte dalla fermata Argentina, nei pressi del Pantheon.
2 attività
Piazze di Roma
Piazza di Spagna
(156)
Sul lato della Chiesa di Trinità dei monti in Piazza di Spagna a Roma, c'è la escalinata di Trinità dei Monti, le scale che portano alla chiesa e che sono un punto di incontro e di attrazione di questa grande città turistica. Questa scalinata enorme ha 135 gradini e risale al XVIII secolo. Ci siamo appena seduti per riposare un po' dopo tutto questo camminare a piedi, perché Roma stanca, ma con un buon gelato e un po' di riposo in Piazza di Spagna ci siamo subito ricaricati. In estate e in primavera, i bordi delle scale sono decorati con fiori di tutti i colori, e piante che compongono una decorazione spettacolare. Nella parte superiore si trova la Chiesa di Trinità dei Monti e si ha una splendida vista su Roma. Una curiosità: ogni anno sui gradini di Piazza di Spagna vengono fatte delle foto per i marchi italiani di alta moda. Le povere modelle, con tanto di tacchi alti, devono scendere come se niente fosse il centinaio di gradini stretti, a testa alta e con grazia, una vera impresa! Noi ci accontentiamo di un buon gelato e di rilassarci in mezzo alla folla.
2 attività
Monumenti Storici di Roma
Arco di Costantino
(100)
Per me è il più imponente arco di Roma, si trova in una strada lungo la quale si facevano le processioni trionfali, fra i colli Celio e Palatino. Misura 21 metri di altezza, quasi 26 di larghezza, più di 7 di profondità e ha tre aperture. Fu eretto nel 315 dC per celebrare il decimo anniversario del regno di Costantino e la vittoria dell'imperatore su Massenzio (battaglia Ponte Milvio, 312 dC). L'aspetto che ha attualmente si deve all'ultimo restauro avvenuto nel 1804.
4 attività
Piazze di Roma
Piazza Venezia
(75)
E' una bella piazza nel centro storico di Roma, ma fu interamente pianificata da Mussolini, ragione per cui a molti romani non piace. Inoltre, per realizzare questo, egli fece distrurre una buona parte delle bellissime rovine. Siamo a due passi dal Foro di Traiano e dal Colosseo, quindi se si cammina un po' e si vanno a osservare le rovine ci si può rendere conto della ricchezza dei monumenti del passato e notare lo spreco che si fece nel realizzare sopra di esse tali monumenti. C'è il palazzo delle Assicurazioni, altri uffici statali e il gradissimo palazzo di Vittorio Emanuele II. Tutto questo ricorda agli italiani la dittaura di Mussolini. Ma la piazza è sempre animata, si trova nel centro storico così che sicuramente passerete di qui per vedere le rovine antiche.
3 attività
Statue di Roma
Bocca della Verità
La Bocca della Verità è una grande maschera di marmo con un buco nella bocca, che avrebbe dovuto mordere la mano dei bugiardi. Coloro che superano la prova possono entrare nella Chiesa di Santa Maria in Cosmedin dell' VIII secolo per vedere l'interno del Castello Cosmati. Il Portico e l'orario sono stati aggiunti più tardi, mentre le tre colonne di sostegno della navata centrale erano le arcate di un antico mercato . L'orario è dalle 9,00 alle 18,00 da aprile a settembre e dalle 9.00 alle 17.00 da ottobre a marzo. La fermata è "Via dei Cerchi"
Monumenti Storici di Roma
Monumento a Vittorio Emanuele II - Altare della Patria
(110)
Roma è bellissima e facile da visitare. Per non si stanca di camminare, si possono visitare prima i fori imperiali, poi il Colosseo dopo di che l'altare della patria. Subito di fronte , c'è Via del corso, da lì ci sono i cartelli per la Fontana di Trevi, piazza di Spagna, piazza Navona, piazza del popolo, il Pantheon. Basta un week end per vedere le cose più importanti di Roma
4 attività
Statue di Roma
Il Mosè di Michelangelo
(55)
Questa tomba, la cui costruzione è costata a Michelangelo quarant'anni, eclissa il resto delle ricchezze della chiesa di San Pietro in Vincoli. Si trova sull' estremità della nave destra della chiesa e non passa inosservata. Anche se lontana dal progetto iniziale di Giulio II, l'opera è magistrale. Il papa fece venire lo scultore da Firenze appositamente per progettare il suo gigantesco mausoleo. Voleva che il monumento fosse collococato all'interno della chiesa di San Pietro in Vaticano e che avesse più di quaranta statue. Ma le relazioni tra il papa e Michelangelo non furono per niente buone, a Michelangelo era stata inoltre incaricata la decorazione della Cappella Sistina. Il papa Giulio II morì senza poter vedere terminato il mausoleo, nonostante ciò Michelangelo continuò l'opera ancora per qualche anno. Poi i lavori furono interrotti a causa delle comissioni del nuovo papa. Alla fine Michelangelo affidò tutto il lavoro "duro" ai suoi discepoli, l'unica opera interamente sua è la statua di Mosè, anche se comunque ritoccò la maggior parte di esse. Sono opere quasi interamente sue le due donne a fianco a Mosè: Raquel e Lea, che simbolizzano la vita contemplativa e la vita attiva. Un'opera di Michelangelo da una tormentata storia.
Piazze di Roma
Piazza del Popolo
(87)
E' una delle tantissime piazze che esistono a Roma, anche se forse non è la più bella. E' famosa per l'obelisco di origine egiziana che si innalza nel suo centro. Da questa piazza parte la famosa Via del Corso, la via più commerciale di Roma, un asse perfetto che ti permette di conoscere i suoi posti più emblematici in poche ore. Infatti mentre scendiamo, incontriamo a destra e a sinistra Piazza di Spagna, la Fontana di Trevi, Piazza Navona, Via Condotti e alla fine il Monumento a Vittorio Emanuele II. Imboccando allo stesso tempo Via del Corso, sul marciapiede di destra c'è un famoso negozio in cui comprano le scarpe Madonna, Jennifer Lopez, George Clooney...
1 attività
Giardini di Roma
Villa Borghese
(36)
Villa Borghese è solo una delle tantissime ville che abbelliscono la capitale. Sicuramente Villa Borghese è la più conosciuta e anche quella più facilmente raggiungibile perché si trova molto vicina al centro, a Via Veneto, a Piazza del Popolo. Si può raggiungere da vari punti e si possono visitare diverse aree interessanti di questo parco. Venendo da Via Veneto si può visitare la casa del Cinema nella quale di solito vengono organizzate molte iniziative interessanti. Proseguendo vi è un laghetto, statue, panchine e prati in cui poter trascorrere una bellissima domenica facendo un pic nic. Proseguendo dal lato opposto ci si avvicina alla bellissima e suggestiva terrazza del Pincio dalla quale si ha una visuale bellissima della città, di Piazza del Popolo e anche del cupolone di San Pietro. Vi sono anche ristoranti, musei, bar, posti in cui poter noleggiare biciclette, pattini e tanto altro ancora. Villa borghese è davvero tutta da scoprire. Peccato che alcune aree siano tenute un pò male.
2 attività
Chiese di Roma
Basilica di Santa Maria Maggiore
(32)
Fu costruita su un tempio pagano dedicato a Cibele, ed è, insieme a Santa Sabina, l'unica chiesa romana che conserva la pianta completamente basilicale e la struttura paleocristiana primitiva. L'alzato, invece, non mantiene il suo stato originale, dato che ha subito diversi progetti supplementari e anche perché è stato necessario riparare i danni del terremoto del 1348. Il suo interno è riccamente decorato, è lunga 86 metri ed è divisa in tre navate con colonne con capitelli ionici, ma se c'è una cosa che attira particolarmente è il suo bellissimo soffitto, che, dicono, è coperto di oro portato dai primi spagnoli che conquistarono l'America.
3 attività
Musei di Roma
Musei Capitolini
(24)
Il museo capitolino è uno dei più antichi musei pubblici del mondo, ed è anche molto interessante. Tutti i Papi che si sono succeduti dopo Sisto VI hanno contribuito ad arricchire il tesoro del museo. Il museo è stato aperto al pubblico nel 1734, ed è diviso in tre parti principali: il Palazzo nuovo, il Palazzo dei Conservatori e la Pinacoteca capitolina. Tre le tante collezioni costudite in questo museo, potrete ammirare la lupa, il simbolo della città di Roma, collocata nel Palazzo dei Conservatori, vicino agli appartamenti dei conservatori, appunto. Non dimenticate di fare un giro sulla terrazza, la vista da lì è mozzafiato. Il museo è aperto dalle 9 alle 20, dal martedì alla domenica. L'entrata costa 6,5 euro, 8 con l'esposizione temporanea.
2 attività
Fiumi di Roma
Fiume Tevere
(43)
Una delle passeggiate più romantiche che si possono fare a Roma è quella lungo le rive del suo fiume, il Tevere, durante l'imbrunire nella Città Eterna. Gradualmente le luci degli edifici, i bar e le barche cominciano ad illuminare le acque torbide che delimitano Roma... Oltre che passeggiare sui suoi ponti, si consiglia di scendere lungo gli argini del fiume dove ci sono molti ristoranti e bar dall'atmosfera molto gradevole (in particolare in primavera ed in estate). Di solito sono molto affollati da turisti (cioè da persone come noi), forse la cosa più "autentica" che si può fare a Roma. Ci sono piccoli locali che, nonostante tutto, vale la pena di vedere. Cosa potrebbe esserci di più romantico del prendere un buon vino rosso a lume di candela, mentre si guardano le barche che attraversano il Tevere?
1 attività
Ispirati con le migliori liste degli esperti