Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Malaga?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Malaga

1.139 Collaboratori
Attività a Malaga
Civitatis
(4)
18
Il più visitato a Malaga
Cattedrali di Malaga
Cattedrale de la Encarnación
(119)
Monumenti Storici di Malaga
Alcazaba de Málaga
(107)
Porti di Malaga
Porto di Malaga
(75)
Feste di Malaga
Feria di Malaga
(86)
Belvedere di Malaga
Belvedere Gibralfaro
(53)
Spiagge di Malaga
Terme del Carmen
(33)
Musei di Malaga
Museo Picasso Malaga
(39)
Rovine di Malaga
Teatro Romano di Malaga
(41)
Musei di Malaga
Museo Automobilistico
(28)
1 attività
Spiagge di Malaga
Spiaggia Misericordia a Malaga
(19)
Vie di Malaga
Pasaje de Chinitas
(22)
Spiagge di Malaga
Spiaggia Malagueta
(36)
Quartieri di Malaga
Centro storico di Malaga
(15)
Mercati di Malaga
Mercato di Atarazanas
(13)
Monumenti Storici di Malaga
Alcazaba de Málaga
(107)
Monumenti Storici di Malaga
Piazza dei Tori La Malagueta
(16)
Monumenti Storici di Malaga
Monumento al Marchese di Larios a Malaga
(2)
Monumenti Storici di Malaga
La fonte delle tre grazie a Malaga
(5)
Monumenti Storici di Malaga
Giardini del Castello di Gibralfaro a Malaga
(4)
Monumenti Storici di Malaga
Santuario de Nuestra Señora de la Victoria, Malaga
(4)
1 attività
Monumenti Storici di Malaga
Antico ospedale Noble a Malaga
Monumenti Storici di Malaga
Istituto Vicente Espinel di Malaga
(3)
Monumenti Storici di Malaga
Casa del Jardinero di Malaga
(2)
Monumenti Storici di Malaga
Mura medievali di Malaga
Monumenti Storici di Malaga
Zona Juderia di Malaga
(1)
Monumenti Storici di Malaga
(2)
Monumenti Storici di Malaga
Musei di Malaga
Museo Picasso Malaga
(39)
Musei di Malaga
Museo Automobilistico
(28)
1 attività
Musei di Malaga
Fondazione Picasso a Malaga
(10)
1 attività
Musei di Malaga
CAC di Malaga
Musei di Malaga
Museo del Vino
(5)
Musei di Malaga
Museo Carmen Thyssen Malaga
(1)
1 attività
Musei di Malaga
(2)
1 attività
Musei di Malaga
(1)
Musei di Malaga
(5)
1 attività
Musei di Malaga
(5)
1 attività
Musei di Malaga
Musei di Malaga
(1)
Musei di Malaga
Musei di Malaga
Musei di Malaga
Musei di Malaga
(1)
Vie di Malaga
Pasaje de Chinitas
(22)
Vie di Malaga
Calle Comedias a Malaga
(1)
Vie di Malaga
Calle Cister a Malaga
(1)
Vie di Malaga
(1)
Vie di Malaga
(5)
Vie di Malaga
Vie di Malaga
(4)
Vie di Malaga
1 attività
Vie di Malaga
Vie di Malaga
Vie di Malaga
Vie di Malaga
Vie di Malaga
Vie di Malaga
Vie di Malaga
(1)
Vie di Malaga
(1)
Spiagge di Malaga
Terme del Carmen
(33)
Spiagge di Malaga
Spiaggia Misericordia a Malaga
(19)
Spiagge di Malaga
Spiaggia Malagueta
(36)
Spiagge di Malaga
Spiaggia del Palo a Malaga
(22)
Spiagge di Malaga
Spiaggia di Pedregalejo
(12)
Spiagge di Malaga
Spiaggia La Araña di Malaga
(1)
Spiagge di Malaga
Spiaggia El Dedo a Malaga
(4)
Spiagge di Malaga
Spiagge di Malaga
(1)
Spiagge di Malaga
Spiagge di Malaga
(1)
Spiagge di Malaga
(1)
Spiagge di Malaga

422 cose da fare a Malaga

Cattedrali di Malaga
Cattedrale de la Encarnación
(119)
La Cattedrale dell'Incarnazione si trova al posto della Moschea Aljama, o la più grande moschea della città, durante gli otto secoli di dominazione musulmana. La sua costruzione è iniziata nel 1528, e continuò nel corso dei secoli XVII e XVIII: resta un'opera incompiuta cui mancano la finitura della facciata principale e una parte della torre sud, tanto da attribuirle un aspetto unico e il nome popolare "La Manquita". All'interno merita il complesso del coro, con 42 sculture realizzate da Pedro de Mena, Ortiz de Vargas e Giuseppe Micael Alfaro e i due organi, maginifici strumenti musicali con più di 4000 tubi, rari esemplari del XVIII secolo ancora in uso. Vi si trova anche il Museo della Cattedrale. Luogo: Cattedrale di Malaga, Calle Molina Lario. 9. Date apertura: dal 1 Ottobre al 31 dicembre. Orario: da lunedi a venerdì - 10h-18h, sabato - 10h-17h. Tel: (0034) 952215917. Chiuso la domenica e i festivi. Prezzo: 3,50€. Sconto: gruppi, 2,50€.
Vie di Malaga
Via Marqués de Larios a Malaga
(120)
Siamo stati in numerose città europee caratterizzate da luoghi pittoreschi, ma mai siamo stati così tanto colpiti come davanti a Calle Marqués de Larios, a Malaga, in cui incontrerete tantissime persone che per guadagnarsi da vivere, si travestono da qualsiasi personaggio e rimangono immobili fino a quando quacuno non gli dà qualche moneta. Ma avete mai visto un individuo vestito con fogli di giornale o un giapponese che fa il pellegrino? Davvero qualcosa di veramente originale...
Monumenti Storici di Malaga
Alcazaba de Málaga
(107)
Il monumento è del VIII secolo, situato sopra un teatro romano, sulla collina di Gibralfaro. La storia è davvero bella (musulmana e cristiana), noi l'abbiamo visitato leggendo una bella guida così almeno potevamo capire meglio a cosa serviva ogni parte di questa splendida fortezza. La vista di sopra lascia senza fiato, munitevi di fotocamera :) Il prezzo d'entrata è di circa 2,5 euro.
Porti di Malaga
Porto di Malaga
(75)
Il porto di Malaga entra in questo nuovo secolo con una profonda modernizzazione delle sue istallazioni e creando nuovi spazi verso sud. Attualmente, ci sono grandi progetti in corso che modificheranno radicalmente l'immagine del poto e i suoi dintorni. Tra queste risalta il futuro interramento dei binari che uniranno il porto con la rete ferroviaria, e che eliminerà i passaggi a livello.
Feste di Malaga
Feria di Malaga
(86)
La Feria de Malaga o Feria de Agosto è uno dei principali eventi della città. Si celebra fin dai tempi della Reconquista, avvenuta nel 1487, e da allora si ripete ogni mese di agosto. Durante la settimana si alternano momenti liturgici e religiosi ad altri di festa vera e propria, a cui partecipa tutta la popolazione. Da alcuni anni la Feria ha una doppia ubicazione: il centro accoglie i visitatori con addobbi, bar aperti, banconi in strada e ogni genere di festeggiamento, mentre la fiera vera e propria si tiene presso il Palacio de Ferias y Congresos, situato fuori dalla città e raggiungibile con i mezzi. Vi sono infatti due momenti ben distinti: la "Feria de día", ovvero di giorno, celebrata nel centro, e la "Feria de noche", che accoglie giovani e meno giovani con uno spettacolo di luci. La notte infatti si accende in questo spazio all'aperto, dove le numerose 'casitas', ognuna delle quali dedicata ad un proprio particolare pubblico, intrattiene i visitatori: concerti dal vivo, vestiti folclorici, flamenco, tango, discoteca, giovani, anziani, bambini, cibo tipico.. troverete di tutto. Un altro evento molto frequentato, a cui sicuramente non parteciperò, sono le corride che si tengono in questi giorni nella Plaza de toros. Non dimenticate di provare il Cartojal, un vino bianco dolce tipico di queste feste!
Belvedere di Malaga
Belvedere Gibralfaro
(53)
Il Belvedere di Gibralfaro si trova in una posizione storica e strategica di notevole importanza per la città di Malaga. Il luogo, grazie ai bellissimi panorami che offre, è stato un punto di riferimento cruciale per poeti e storici, i quali si recavano in questo punto per vedere la città al tramonto, quando si tinge di colori spettacolari.
Spiagge di Malaga
Terme del Carmen
(33)
Nella città di Malaga, bagnata in tutta la sua lunghezza da innumerevoli spiagge piene di chioschi e ristoranti, risalta per la sua antichità e per la sua posizione questo antico balneario dei Bagni del Carmen. Nelle spiagge di Malaga e nella piena città della capitale, si trova questo singolare angolo di costa con molto sole e storia che è senza dubbio il più antico all'interno del repertorio di spiagge e ristoranti.
Musei di Malaga
Museo Picasso Malaga
(39)
Posso dirvi che la nostra esperienza all'interno del Museo Picasso di Malaga, in Spagna, è stata pittosto positiva perché abbiamo potuto vedere importanti opere del celebre artista che avevamo sempre visto in televisione e nei libri, ma mai dal vivo...è stato davvero suggestivo poterle ammirare così da vicino!!!
Rovine di Malaga
Teatro Romano di Malaga
(41)
Il Teatro Romano di Malaga è situato ai piedi della montagna di Alcazaba. Fu scoperto nel 1951, quando si stavano realizzando i lavori per la Casa della Cultura. Ha le sue origini nel I secolo a.C, nell'epoca romana. Fu costruito nell'epoca di Augusto, e utilizzato fino al III secolo. Nell'epoca mussulmana, venne utilizzato come cava per la ristrutturazione dell'Alcazaba, utilizzando capitelli e fusti di colonne come sostegno di archi di ferro per la porta dell'Alcazaba. Nel 1984 servì come sede del Festival Internazionale di teatro.
Piazze di Malaga
Plaza de la Constitución a Malaga
(25)
Plaza de la Constitución ("Piazza della Costituzione") è una piazza del centro storico di Malaga e si tratta dell'antica Plaza mayor (Piazza Maggiore) che durante l'epoca nazarì era conosciuta anche come Plaza Pública (Piazza Pubblica) e nei vari anni cambiò più volte denominazione. Nel XIX secolo subì alcune modifiche e vennero edificate alcune gallerie commerciali come il Pasaje de Heredia e il Pasaje de Chinitas, fino a diventare zona pedonale nel 2003 insieme alla vicina via Marqués de Larios.
Giardini di Malaga
Giardino de la Concepción di Malaga
Il giardino botanico di Malaga è uno degli angoli preferiti di molti abitanti di Malaga, ancora una volta la freschezza, il silenzio e la bellezza dell' ambiente, rendono questo giardino una cornice incomparabile per la fotografia, il relax e il divertimento.
Musei di Malaga
Museo Automobilistico
(28)
Abbiamo visitato il Museo Automobilistico di Malaga e sono rimasto davvero molto sorpreso piacevolmente. Il museo ha una mostra di macchine molto completa, espone dai 90 ai 120 modelli. Si ripercorre la storia dei veicoli a motore in maniera molto esaustiva a partire dalla più antica collezione del 1898 fino ai modelli futuristici. La parte migliore è quella delle auto più antiche della Belle Epoque, attraverso i ruggenti anni '20 e i periodi della guerra e del dopoguerra
1 attività
Spiagge di Malaga
Spiaggia Misericordia a Malaga
(19)
Questa spiaggia ha subito un notevole miglioramento dato dall'apertura del Lungomare di Ponente, più conosciuto come paseo Maritimo Antonio Banderas. si trova tra la foce del fiume Guadalhorce e il picco della Termica. Le modifiche sinotano nella pulizia della sua sabbia e nel miglioramento dei servizi e dei suoi dintorni. Essendo ampia, 30 metri, è ideale per praticare sport sulla spiaggia. Nell'Espigon si pesca. Se vuoi camminare tranquillamente o fare sport lo farai godendo delle meravigliose viste che offre il lungomare. Ha un parcheggio, doccia, vela e pesca, chioschi, cestini della spazzatura, servizio di pulizia, passerella di accesso, noleggio di amache e ombrelloni.
Vie di Malaga
Pasaje de Chinitas
(22)
La storia di questo posto così emblematico di Malaga, è piuttosto curiosa, dato che fu commissionato nel 1852 da un ricco uomo d'affari di Malaga, Antonio María Álvarez, a Don Diego Clavero (architetto municipale) per collegare attraverso questo passaggio plaza de la Constitución, calle Fresca, calle Santa María e calle del Toril, ma con una caratteristica molto particolare: doveva avere la forma di croce e ogni porta e finestra misurare mezzo metro. Nel 1856 il passaggio era finito e prese il nome del suo finanziatore, Antonio María Álvarez, sebbene gli abitanti di Malaga lo cominciarono a chiamare Pasaje nuevo de la Plaza. Tra i vari negozi aperti nel passaggio, c'era un caffè-teatro, chiamato Chinitas, in onore a un attore drammatico così soprannominato, in cui scrittori, cantanti di flamenco e persone del mondo dello spettacolo, hanno iniziato a scrivere la storia di questo luogo. Nel 1941, il Pasaje de Chinitas cessó di essere proprietà privata, e venne consegnato alla Giunta Municipale, che sistemò le fognature e tolse il cancello che chiudeva l'accesso alle 10 di sera. C'era anche una bella fontana, distrutta due volte da alcuni vandali, che costituiva una parte importante dell'estetica del passaggio... un passaggio che ho percorso molte volte e che mi continua a stupire quando trovo un nuovo dettaglio.
Spiagge di Malaga
Spiaggia Malagueta
(36)
La spiaggia della Malagueta è la spiaggia della città, con le sue conseguenze positive e negative. Il fatto di trovarsi direttamente tra la città di Malaga e il mare non ne fa, come si può immaginare, la parte più pulita della costa della provincia, anche se devo dire che l'acqua era abbastanza limpida. Dalla sua ha naturalmente la comodità: è infatti raggiungibile con i mezzi pubblici, o se alloggiate in centro direttamente a piedi.
Quartieri di Malaga
Centro storico di Malaga
(15)
Malaga, Malaga, Malaga. Amiamo questa città (e i suoi dintorni: Marbella, Puerto Banus, Benalmadena...). Ci siamo andati l'anno scorso partendo da Madrid con i treni d'alta velocità (l'opzione migliore) ed è stato fantastico. Approfittando del fatto che dovevamo vedere imbarcarci su una crociera di Sea Dream, abbiamo girato per la città e per il suo centro storico. Se dovessimo indicarvi i luoghi emblematici da visitare, vi consiglieremmo questi: - Alcazaba - Castello di Gibralfaro (mi è piaciuto molto; dal castello si può vedere la Plaza de Toros e la città dall'alto) - Cattedrale - Museo Romano - Museo Picasso - Palazzo della Dogana - Parco di Malaga - Municipio - Banca di Spagna - Giardino Botanico della Concepción - Giardini di Pedro Luis Alonso - Teatro Cervantes - Plaza de Toros della Malagueta Se dovete imbarcarvi per una crociera, vi è utile sapere che il nuovo terminal ha un'uscita direttamente sul Paseo de la Farola. Arrivarci in auto è facile e nella zona c'è parcheggio. Buscocrucero (buscocrucero.com)
Mercati di Malaga
Mercato di Atarazanas
(13)
Dopo diversi anni di restauro, il Mercato di Atarazanas, opera dell'architetto Joaquín de Rucoba (1876-1879), ribattezzato a Malaga "Mercato centrale", apre le sue porte questo mese. All'edificio si accede da Calle de las Atarazanas, Plaza de Arriola, Calle Sagasta e Calle Guillén de Castro. È possibile vedere i grandi miglioramenti che sono stati effettuati durante i lavori, quali a esempio la sostituzione dell'antico tetto con uno nuovo traslucido e la ristrutturazione dei vari negozi con segnali colorati (arancione per la carne, blu per il pesce, verde per la verdura). Si segnalano anche il grande arco a ferro di cavallo in stile nazarì leggermente a punta sulla Porta del Mercato e il restauro dei pannelli in vetro di grandi dimensioni che rappresentano alcune caratteristiche della città di Malaga. Oggi il Mercato appare in tutto il suo splendore ed è pulito, colorato e ben organizzato. ORARI DI APERTURA: Aperto dal lunedì al sabato nella fascia oraria tra le 8 e le 14. Chiuso la domenica.
Teatri di Malaga
Il Teatro Municipale Miguel de Cervantes a Malaga
(15)
Questo teatro è stato costruito nel 1870, secondo il progetto di Jerónimo Cuervo, sul sito occupato dal'antico frutteto dell'ex Convento de La Merced. La pianta è rettangolare e il suo interno è disposto a ferro di cavallo, su quattro piani, attorno al patio centrale. È notevole l'affresco del soffitto, opera di Bernardo Ferrándiz, che rappresenta l'industria, il commercio e il porto. L'edificio è stato acquistato dal Comune e riabilitato secondo il progetto dell'architetto Jose Segui.

Cose da visitare e da fare a Malaga

Se vuoi visitare la città e non sai
bene cosa vedere a Malaga, non ti preoccupare. Che sia estate o inverno
le cose da fare a Malaga sono quasi infinite. Le spiagge della città sono assolutamente tra le cose da vedere a Malaga. Ci sono spiagge del tutto urbane, come La Malageta, il che la
rende una città davvero marittima. Ci sono anche le spiagge più più lontane dal centro città, dove si può godere di tranquillità in un ambiente più naturale. Cosa fare a Malaga oggi è sicuramente rilassarsi guardando i meravigliosi
tramonti sorseggiando un cocktail in un bar della zona.

Oltre alle
spiagge, la città è anche famosa per essere la città natale di Picasso. La casa natale trasformata in un museo è uno dei più interessanti posti da vedere a Malaga. Spesso si organizzano mostre temporanee a fianco della collezione permanente. E' il luogo ideale per imparare qualcosa in più sulla vita e le opere del pittore malagueño.
Se trovi un giorno un po' nuvoloso o sei stanco di prendere il sole una passeggiata attraverso il centro storico può essere l'opzione migliore. Nel centro della città, si trovano il Teatro Romano, il Castello musulmano, l'Alcazaba, la Cattedrale e il quartiere ebraico, un insieme di luoghi da vedere a Malaga che sono la prova della varietà culturale che è ed è stata questa città.
Cosa visitare a Malaga sicuramente è la Alameda, o il Parco di Malaga o la via Larios,
che sono luoghi da visitare
quando si desidera fare semplicemente una tranquilla passeggiata, bere un caffè e, infine, fare un po' di shopping.
Come vedi le alternative a Malaga sono molte. Sole e mare, ma anche il patrimonio culturale e storico della città. È possibile scoprire gli angoli di questa meravigliosa città attraverso le esperienze
che hanno condiviso gli altri utenti
su Minube.