Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Ainhoa?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Cosa vedere a Ainhoa

26 Collaboratori

9 cose da fare a Ainhoa

Villaggi di Ainhoa
Ainhoa
(5)
Ainhoa, un altro dei villaggi insieme a Sara noti per essere i più belli. Nell'Hotel Ithurria si offre alta cucina, un posto dove andare almeno una volta. Una piccola città, tranquilla e bella da vedere. La maison Oppoca, uno dei posti dove dormire, come luminose camere, così come nell'Hotel Ithurria.
Chiese di Ainhoa
Our Lady of the Assumption church
(1)
La chiesa ha subito diverse modifiche nel corso degli anni. È interessante notare che il cimitero è adiacente ad essa, dove troviamo le tipiche steli discoidali. All'interno, le navate di legno sempre presenti in questa zona del paese basco. Il campanile, di forma ottagonale, risale al 1823.
Chiese di Ainhoa
Our Lady of Arantzazu Chapel
Per arrivare a questa piccola cappella, bisogna dirigersi verso il Calvario, salendo per un ripido pendio con 13 croci bianche. La passeggiata è adatta a bambini e passeggini, ma è estenuante. Anche se la cappella non è visibile dal centro del paese, è facile da individuare, non bisogna fare altro che cercare 3 enormi croci bianche su una collina, la cappella si trova a pochi metri. Il calvario si può raggiungere in auto, ma se vi piace camminare, vi consiglio di sudare un po' e farlo a piedi. I panorami sono bellissimi, una volta raggiunte le 3 croci, dicono che sia uno dei migliori "balconi" della zona. Il Santuario della Vergine di Ainhoa ​​(dove vengono i vicini in pellegrinaggio i Lunedi di Pentecoste), è conosciuto anche come la Cappella di Nostra Signora di Arantzazu, poiché la Vergine (come la gipuzkoana Oñati), fu trovata da un pastore in un roveto, e stranito esclamato "Arantzan, zu?" (tu in un roveto?). E da qui il nome.
Belvedere di Ainhoa
The Tres Cruces Collado
(1)
LA MIGLIOR VISTA DI LAPURDI Tre enormi croci bianche visibili dal centro della città, si ergono dall'alto della collina. Per accedervi bisogna dirigersi verso il calvario, salendo un ripido pendio con 13 croci bianche. Il percorso è adatto a bambini e persone su sedia a rotelle ma mette a dura prova per via della pendenza così pronunciata. Circa 45 minuti dalla città. Una volta in cima, accando alla cappella di Arantzazu (cui pellegrinaggio si svolge il lunedì di Pentecose) si trovano queste 3 croci con con Gesù Cristo e i due ladroni crocifissi. Davvero impressionante. Così come lo sono le stelle discoidali che si trovano lì accanto. Il panorama da qui, dicono sia uno dei più belli di Lapudi (una delle regioni dei Paesi Baschi Francesi) Tre enormi croci bianche visibili dal centro della città, stanno sulla cima di una collina. Per accedervi si deve andare al Calvario, salendo un ripido pendio con 13 croci bianche. La passeggiata è adatta per bambini e passeggini, ma faticosa per il pendio ripido. A circa 45 'dal villaggio. Una volta in cima, accanto alla cappella di Arantzazu (il cui pellegrinaggio si svolge il Lunedi di Pentecoste), si trovano queste 3 croci con Cristo e i due ladroni appesi. Impressionanti. Ci sono anche steli discoidali accanto a esse. La vista da qu, dicono che sia una delle più belle di Lapurdi (una delle regioni dei Paesi Baschi).
Cimiteri di Ainhoa
Ainhoa cemetery
(2)
Il cimitero intorno alla chiesa associa l' arte funeraria Basca (XVI, XVII, XVIII) e monumenti standard in granito levigato del 1960. Da alcuni anni, una corrente viene disegnata, che porta a un'analisi molto diversa. Questi sentieri sono simbolibaschi come lauburus o simboli cristiani come croci, tipici dei cimiteri tradizionali baschi.
Campi da Tennis di Ainhoa
(1)
Trekking di Ainhoa
Informazione Turistica di Ainhoa
Vie di Ainhoa