Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Roma?
Dillo a tutto il mondo!
Condividere esperienza
Accedi con Google Plus

Basilica di San Pietro in Vincoli

15 opinioni su Basilica di San Pietro in Vincoli

Pamela Ferrari

Mosè di Michelangelo

Eccellente

Mi sono imbattuta in questa chiesa quasi per caso nel tragitto tra il Colosseo e Santa Maria Maggiore, e ho constatato che si tratta di una chiesa estremamente turistica: l’attrazione principale è infatti la maestosa statua in marmo bianco di Mosè, capolavoro del grande Michelangelo, collocato a destra dell’altare!
Mosè è ‘ritratto’ di profilo, all’occhio attento non sfuggono le corna; se lo osservate con attenzione inoltre noterete che il Maestro si è autoritratto nella barba!
Sosta e visita vivamente consigliata, tanto più che l’ingresso è libero!
E’ possibile scattare fotografie.

Leggi tutto
+4
Rita Talks

Una chiesa da vedere

La Basilica di San Pietro in vincoli si trova vicinissimo alla fermata della metropolitana Cavour, linea blu. Di Ci sono varie strade per poter arrivare alla Basilica ma la più suggestiva è sicuramente la seguente: usciti dalla metropolitana bisogna attraversare e percorrere la scalinata, oltrepassare l'arco e arrivare direttamente alla chiesa.
La Basilia di San Pietro in vincoli è molto conosciuta perché all'interno è custodito il Mosè di Michelangelo Buonarroti. Esternamente non sembra proprio una chiesa, l'ingresso è preceduto da un portico con colonne ma dentro vi lascerà a bocca aperta per la maestosità delle decorazioni che possiede.

Leggi tutto
lamaga

La Basilica di San Pietro in Vincoli...

La Basilica di San Pietro in Vincoli deve il suo nome alla reliquia conservata nella parte sua parte inferiore. Sono le catene che legarono San Pietro nel carcere romano a Gerusalemme. La leggenda narra che, quando si avvicinarono l'una all'altra, queste catene si saldarono miracolosamente. È considerato una delle più importanti reliquie del cristianesimo antico e sono venerate da migliaia di pellegrini ogni anno. E 'piuttosto emozionante contemplare un oggetto così antico e così ricco di storia. Tanta speranza e tanta fede riposta in questo oggetto fanno che questo luogo abbia una speciale energia.

Leggi tutto
+7
lamaga

La chiesa di San Pietro in Vincoli è ...

La chiesa di San Pietro in Vincoli è stata originariamente costruita nel corso dei secoli IV e V per ricordare gli apostoli. Ma fu Giulio II a riabilitarla nel XVI secolo. È, dunque, una chiesa rinascimentale, ma al suo interno contiene un sarcofago paleocristiano e un mosaico bizantino. Ma questa chiesa è famosa per ospitare due cose imperdibili: Il Mosè di Michelangelo e le catene di San Pietro. È anche molto piacevole farsi passeggiata per la chiesa stessa: C'è molto tranquilla tra le sue mura.

Almudena

La chiesa di San Pietro in Vincoli fu...

La chiesa di San Pietro in Vincoli fu edificata nel Vº secolo, verso la metà, per accogliere le catene che legavano San Pietro durante la sua detenzione a Gerusalemme. Si tratta di una delle reliquie più valorate della cristianità. Anche se la chiesa è in realtà molto visitata perché ospita il Mosè di Michelangelo.

+2
AlexSandro

Roberto Gonzalez

+7
Vedi l'originale
Anais0757

+5
Vedi l'originale
Nacho Gómez

+2
Vedi l'originale
Emeline Haye

Eccellente
+7
Vedi l'originale
Arantxa Jiménez

Eccellente
+2
Vedi l'originale
Victor Raul Tironi

Vedi l'originale
Lola Gallart

Eccellente
+2
Vedi l'originale
Nina Leal

Vedi l'originale
Juan Jose Vazquez Fernandez

Eccellente
Vedi l'originale
Conosci questo posto?
Aiuta gli altri viaggiatori a scoprire con la tua esperienza e foto