Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Roma?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Mercati a Roma

10 mercati a Roma

Mercati di Roma
Mercato in Campo dei Fiori
(4)
Il mercato di Campo dei Fiori, è un mercato alimentare che si tiene al centro della piazza con lo stesso nome e dove si vendono prodotti alimentari di tutti i tipi. E' all'aperto, e questo è positivo se si è disposti a visitarlo, per vedere una zona molto pittoresca su Roma. Scegliete quindi se possibile una bella giornata di sole. Questo mercato si tiene qui dal 1868 e sostituì quello che si teneva nel centro di Piazza Navona, che è stata chiuso.
2 attività
Mercati di Roma
Mercato di San Cosimato
(2)
Roma è unica, divertente, vivace, bella, penso che non ci siano abbastanza aggettivi per descrivere questa città diversa da tutte le altre, e questo è un altro degli angoli nascosti della capitale italiana con un sapore unico. Siamo nel Trastevere, oltre il Tevere e sull'altro lato rispetto a Piazza Santa Mara, dove le bancarelle del mercato della mattina sono pensate per gli abitanti del quartiere ma è una gioia guardare e odorare i vari alimenti messi in vendita. Ogni mentro di questa piazza è perfetto per scattare una foto, dalla chiesa di San Cosimato risalente al X secolo fino ai gamberi del pescatore romano.
Mercati di Roma
Mercatino di Natale Conca d'Oro
(2)
Mercatino semplice ma variopinto. Tante chincaglierie, oggetti d'antiquariato per la casa e la persona, uno stand di vecchi giochi lego, uno di vinili, lampadari etnici, ecc...
Mercati di Roma
Nuovo mercato Esquilino
(1)
Uno degli storici mercati della Capitale, da poco ha traslocato dalla famosa Piazza Vittorio alla vicina ex caserma Sani su via Principe Amedeo. L'atmosfera onestamente è diversa, le colorate bancarelle disposte all'aperto al centro della piazza erano uno spettacolo unico a Roma, oggi nella nuova location sicuramente gli spazi sono più ampi e sicuri ma qualcosa nel fascino di questo mercatino si è spezzato. Il nuovo mercato Esquilino occupa due locali molto grandi di una ex caserma rimessa a nuovo che nei piani superiori ospita anche la facoltà di sociologia dell'università Sapienza. Il mercato si divide in una prima ala dedicata ai tessuti, agli indumenti e stoffe dove la presenza più massiccia è di pakistani e cinesi. Nel secondo spazio invece ci sono gli alimenti ed è qui che consiglio di dedicare più tempo perché ogni banco è caratterizzato da profumi e sapori dei prodotti e delle spezie dei paesi di origine dei commercianti (praticamente da tutto il mondo).
Mercati di Roma
Circus Maximus Farmers Market
In pieno centro, vicinissimo al Campidoglio, c'è il mercato a km zero di Campagna Amica del Circo Massimo, in quello che un tempo era l'antico mercato ebraico del pesce. Il progetto di Campagna Amica è di valorizzare i prodotti genuini della campagna romana e di tutto il Lazio, con l'esposizione e la vendita di numerose tra le specialità di questa terra direttamente dai produttori promuovendo la filiera corta. Una vera e proprio vetrina per i prodotti locali e regionali, dalla frutta alla verdura, dalle carni ai cereali, dall'olio ai fiori, tutto rigorosamente secondo la stagionalità della natura e con il minor impatto sull'ambiente. Il mercato bisettimanale è aperto due giorni a settimana tutto l'anno: il sabato dalle 9.00 alle 18.00 e la domenica dalle 9.00 alle 16.00.
Mercati di Roma
Mercato di Spinaceto
Il mercato settimanale di Spinaceto, quartiere sud di Roma, si svolge il sabato mattina (e replica il giovedì anche se con un minor numero di banchi), incastrato tra alcune aree verdi e i palazzi di via di Mezzocammino. Nato come mercato rionale di zona, ben presto ha richiamato gente di altri quartieri poiché il passaparola ne ha evidenziato la generosa offerta di merce, l'affidabilità e l'economicità. Tra i prodotti esposti, una lode a quelli ortofrutticoli che arrivano dalle aziende della campagna romana, quindi si ha la sicurezza della loro autenticità. Per il cibo, da segnalare anche salumi, formaggi e diversi tipi di pane e pizza tipici del territorio e spesso difficili da trovare nei supermercati e nei negozi. Da non dimenticare i banchi di capi di abbigliamento usato, molto gettonati, anche se c'è tutta una gamma di venditori che espongono vestiti per tutte le tasche e per ogni taglia. Molti i banchi di beni accessori, dai fiori di stoffa a collane e orecchini (davvero super, sia di bigiotteria sia d'argento in stile indiano e non), dai libri fuori catalogo alle edizioni di antiquariato, dalle borse alle scarpe. Un mosaico di odori, colori, forme, in cui non è difficile riuscire a "fare il buonaffare".
Mercati di Roma
Mercatini di Natale Svedesi
Se avete voglia di immergervi nell'atmosfera natalizia del mondo svedese allora questi graziosi mercatini che si svolgono ogni anno nella capitale solo il luogo giusto in cui recarvi. Solitamente si svolgono ogni anno l'ultimo week-end del mese di Novembre nella parrocchia della Chiesa svedese di Roma che si trova nel quartiere Parioli di Roma. Visitando questi mercatini che sono davvero piccoli ma molto graziosi si respira davvero l'aria svedese, dai sapori agli odori alle parole e ai saluti delle persone che in maggioranza sono svedesi. Tutti molto calorosi ed accoglienti ti danno la possibilità di assaporare fino in fondo le tradizioni svedesi. Si possono acquistare prodotti tipici, prodotti natalizi per addobbare le case e decorare le tavole. Si possono comprare e leggere al momento dei libri in uno spazio dedicato e assaggiare hot dog, zuppe e altri piatti tipici della tradizione svedese. Si può assaggiare il famoso glogg e anche i biscotti speziati. Ci sono anche degli stand dedicati all'acquisto di pietanze tipiche. Insomma, visitare questi mercatini è come andare per qualche ora in Svezia nel periodo natalizio. Davvero una bellissima iniziativa.
Mercati di Roma
Mercatino della Domenica in Viale Civiltà del Lavoro
Ogni domenica, da settembre a giugno, Viale Civiltà del Lavoro cambia volto, da seriosa sede di uffici e traffico, a un'effervescenza di bancarelle con le merci più svariate di artigianato e non: è il mercatino dell'Eur, con il mastodontico palazzo della Civiltà del Lavoro per sfondo. L'appuntamento prevede come accennato parecchi banchi di artigiani che propongono i loro prodotti particolari: tanti gli oggetti rivisitati con merletti, stoffe variopinte, paste, con la parola d'ordine di recuperare e riciclare, ridisegnando da vecchi pezzi qualcosa di veramente speciale. Un'ampia parte del mercatino è dedicata all'antiquariato (soprattutto la terza domenica del mese) in cui non è difficile fare il buon affare; tanti i creativi che stupiscono con i loro progetti ottenuti assemblando in magnifici mix cortecce, muschi, ghiande, pigne con contorno di perle e ricami. Da non dimenticare la zona libri, da dove gli appassionati non vorrebbero mai distaccarsi, nonché il 'reparto' floreale, qua e là nel mercato, dove si possono acquistare piante grasse meno solite a prezzi non eccessivi. Infine, anche la gola ha il momento: nel porticato del palazzo degli uffici è stato approntato l'angolo enogastronomico, con specialità laziali e di altre regioni d'Italia. Tutta roba buona (provata!).
Mercati di Roma
Mercato domenicale di Monte Mario
C'è la piccola Parigi, la piccola Versailles, la piccola Venezia... e poi c'è la piccola Porta Portese, tradizionale mercato di Roma. Si trova a Monte Mario, a pochi passi dalla omonima stazione del treno ed è un appuntamento importante per tutti coloro che non riescono ad andare nella più famosa Porta Portese, appunto. Rispetto a questa, c'è un numero inferiore di banchi, che tuttavia qui sono davvero tanti: infatti, serve sicuramente tutta la mattinata del dì di festa per curiosarci per bene. Sì, perché da vedere c'è proprio tanto ma questo mercato è per così dire 'specializzato' in tessuti e arredi per la casa. Sono quindi le mercerie e i banchi di accessori a fare la parte del leone. E ci si possono trovare le ultime novità in fatto di tendenze, dallo shabbychic al country, dal romantico al vintage. In particolare, stoffe di cotone e lino naturali, proposti però sempre con qualche chiccheria abbinata, come fili di perle o bottoncini colorati: il rustico che si abbina allo charme. Dunque, tutti al mercato di Monte Mario, la domenica mattina!
Mercati di Roma
(1)
Attività a Roma
Civitatis
(164)
28
Civitatis
(138)
25
Civitatis
(4.638)
55
Salta le Code
Civitatis
(4.083)
40
In Vendita / Salta le Code
Civitatis
(551)
136
Salta le Code
Civitatis
(956)
35
Civitatis
(120)
113
Salta le Code
Civitatis
(367)
28
Civitatis
(535)
29,50
Civitatis
(50)
45
Civitatis
(92)
19
Civitatis
(20)
65
Civitatis
(11)
18
Civitatis
(32)
41
Scontato
Civitatis
(10)
35
Scontato
Civitatis
(16)
50
Civitatis
(17)
30
Civitatis
(3)
50
Civitatis
(13)
50
Civitatis
30