Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Roma?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Palazzi a Roma

66 palazzi a Roma

Palazzi di Roma
Palazzo del Quirinale
(7)
Il palazzo del Quirinale è un simbolo importantissimo della città di Roma. Questo sorge su uno dei colli di Roma, ed è la residenza del presidente della Repubblica. Già dall’esterno è particolarmente suggestivo, ma all’interno è molto meglio. Molto bello è anche il giardino del Quirinale, dove sono presenti un’incantevole vista dall’alto e molto verde.
Palazzi di Roma
Palazzo delle Esposizioni
Questo importante edificio si trova in una delle vie più famose di Roma, Via Nazionale. Fu realizzato da Pio Piacentini alla fine del XIX secolo e, all'inizio, causò grandi polemiche per la mancanza di finestre e per lo stile, che non si adattava al resto della città. L'edificio è stato da poco ristrutturato e all'interno si segnalano gli spazi diafani con colonne, che gli conferiscono un aspetto neoclassico. Attualmente è utilizzato per eventi ed esposizioni culturali; dispone anche di una cineteca.
Palazzi di Roma
Palazzo Montecitorio
Nella Piazza del Parlamento troviamo il Palazzo di Montecitorio, sede della Camera dei deputati italiana. La sua costruzione fu iniziata da Gian Lorenzo Bernini, sotto il pontificato del papa Innocenzo X, ma fu completata da Carlo Fontana, che ha modificato il progetto di Lorenzo Bernini, con l'aggiunta di un campanile. Nel 1696 si stabilirono i tribunali pontifici nel palazzo. Dopo ospitò il governo di Roma e la Direzione di Polizia della città. Con l'unità d'Italia, nel 1870 il palazzo assunse l'attuale utilizzo come sede della Camera dei deputati e per le riunioni congiunte della Camera alta e bassa del parlamento. La piccola collina sulla quale cui è stato costruito il Palazzo di Montecitorio è stato utilizzato come un luogo di scarico di materiale nel Medioevo.
1 attività
Palazzi di Roma
Villa Torlonia
(2)
Grande. Sono stata qui in primavera e ne sono rimasta colpita.
Palazzi di Roma
Palazzo Madama
(2)
Il Palazzo Madama è l'edificio del Senato italiano. Situato dietro Piazza del Pantheon a Roma. Il palazzo ha cominciato ad essere costruito ai tempi di papa Sisto IV, quando la Roma medievale si stava trasformando in città moderna. La terra era appartenuta ai monaci benedettini per diversi secoli, e poi donata al governo francese. Un vescovo lasciò poi costruire il palazzo, completato nel 1505 dal cardinale Giovanni de Medici, futuro Papa Leone X. E 'stata la sede della famiglia dei Medici, dove la futura regina di Francia Caterina de' Medici passò molto tempo. Il nome di "Madame" deriva da Margherita di Parma, figlia di Carlo Quinto, che visse in questa residenza. È la sede del Senato a partire dalla fine del diciannovesimo secolo.
Palazzi di Roma
Palazzo dei Conservatori a Roma
Nel cortile del Palazzo delle Muse nel Campidoglio, si trovano alcuni dei frammenti della statua di Costantino il Grande. Durante il suo mandato a Roma, ha iniziato un programma di costruzione per riempire le città di Roma con la sua immagine. Questi frammenti sono ad esempio la colossale statua nel Foro Romano, nell'abside ovest della Basilica di Massenzio. Questa statua è curiosa, perché ha delle parti nude in marmo,mentre il resto del suo corpo è in bronzo e oro.
Palazzi di Roma
Palazzo Spada
(1)
È molto probabile che durante un viaggio a Roma venga voglia di andare a Piazza Farnese per ammirare l'imponente facciata del palazzo omonimo che vi si affaccia. Una volta arrivati qui, consiglio di approfittarne e avvicinarsi al Palazzo Spada, per scoprire uno degli angoli della Città Eterna difficili da trovare nelle guide turistiche. Bisogna prendere Via di Monserrato, alla sinistra di palazzo farnese, e in un paio di minuti si arriva a Piazza Capo di Ferro. Qui c'è il bellissimo palazzo Spada, caratterizzato dalla curiosa prospettiva di Borromini. Il Palazzo Spada venne costruito nel XVI secolo da Giulio Merisi, e contiene una delle poche pinacoteche private ancora esistenti a Roma, che erano invece molto più numerose all'epoca della costruzione dell'edificio. Un secolo dopo la sua costruzione venne comprato dal Cardinale Bernardino Spada, che assunse Borromini per restaurarlo. Sulla facciata risaltano i bellissimi stucchi e il giardino interno, opera di Mazzoni. Al centro del lato sinistro si apre una grandissima finestra attraverso la quale si può vedere la galleria con la prospettiva di Borromini. È una galleria di appena 9 metri, che però diventano quasi 40 grazie a un originale effetto ottico creato dall'architetto. Gli elementi della galleria diventano più piccoli mano a mano che si va avanti, il pavimento si alza, il soffitto si abbassa e le pareti si avvicinano. È molto divertente assistere alla dimostrazione effettuata dall'hostess per il pubblico. La rafazza inizia ad avanzare per la galleria e agli occhi dei turisti diventa sempre più alta, fino a quando arriva alla fine (e lo fa molto più in fretta di quanto avremmo potuto pensare) la scultura che sembrava avere dimensioni naturali diventa una piccola immagine di 60 cm che le arriva alla vita.
Palazzi di Roma
Palazzo Poli
(2)
Il Palazzo Poli è un edificio storico di Roma, su cui venne a poggiarsi la costruzione della Fontana di Trevi. Il Comune di Roma espropriò la parte ancora integra del palazzo Poli per salvaguardare la fontana, e l'edificio fu destinato ad ospitare uffici. Al giorno d'oggi ospita la sede dell'Istituto Nazionale per la Grafica, ed offre esposizioni tutto l'anno. Accedendo al museo si può ammirare l'architettura del palazzo, nuovamente aperto al pubblico dopo tanti anni. Anticamente era conosciuto come Palazzo Ceri, ma il duca di Poli lo acquistò nel 1678. Fu ampliato e ristrutturato, e i lavori durarono fino al 1800 circa.
Palazzi di Roma
Centro Congressi Nuvola Di Fuksas
(2)
Solo vederla da fuori mi fa tanta rabbia. Spacciata inizialmente come una grandissima opera d'arte, dopp tanti anni e tanti tanti soldi è uscita fuori una bella "merda" non all'altezza delle aspettative, un pigno nell'occhio nel bel paesaggio dell'eur.
Palazzi di Roma
Palazzo Collegio Romano
La piazza del Collegio Romano è proprio dietro la Piazza del Pantheon, nel cuore storico di Roma. Il collegio fu fondato da S. Ignazio di Loyola, dopo la creazione della società di Gesù. La sede si trova in questo palazzo, costruito per ordine di Papa Gregorio XIII alla fine del sedicesimo secolo. Da allora la piazza ha questo nome. Molti uomini famosi hanno studiato o insegnato presso questa prestigiosa istituzione, compreso Galileo. Per un periodo fu sede del museo Kircher. Il palazzo è opera di Bartolomeo Ammannati. Possiede una bella facciata e dettagli raffinati sulla parte interna, come la torre Calandrelli, costruita nel 1787 per le osservazioni astronomiche.
Palazzi di Roma
Palazzo della Consulta
Il Palazzo della Consulta sorge sulla piazza del Quirinale, vicino al Palazzo Presidenziale. Dal 1955 è la sede della Corte Costituzionale italiana. L'edificio, finito di costruire nel 1737 sotto la direzione dell'architetto Ferdinando Fuga, fu commissionato da Papa Clemente XII perché potesse ospitare la sede della segreteria della Congregazione della Sacra Consulta (il Consiglio di Stato Pontificio). La facciata principale presenta le statue della Giustizia e della Religione. E' un edificio semplice, ma di grandi dimensioni. La piazza è pedonale, per ragioni di sicurezza.
Palazzi di Roma
Ambasciata Spagnola
Questo palazzo è l'Ambasciata di Spagna presso la Santa Sede, è la più antica sede diplomatica permanente nel mondo, è stata fondata nel 1482 dai Re Cattolici, ma non ha avuto il suo quartier generale fino al 1650. Nel 1647 l'ambasciatore Inigo Velez de Guevara, conte di Oñate e Villamediana, divenne proprietario del palazzo Monaldeschi, ora il Palazzo di Spagna, che da allora è stato la sede dell'ambasciata, con l'eccezione di cinque anni di occupazione napoleonica. Si trova nella famosa Plaza de Spagna, infatti la piazza prende il nome dal palazzo. Un dettaglio importante è che il palazzo ha riottenuto la bellezza della facciata grazie ad una generosa opera di Amancio Ortega, che ha finanziato il restauro nel 2007.
Palazzi di Roma
Villa Giulia
Le ville sono molto comuni in Italia, ce ne sono molte sparse in tutto il paese, anche a Roma, e Villa Giulia è una delle più note. Si tratta di un edificio del XVI secolo che è stato progettato dal Vignola per Papa Giulio III. Questa villa è un ritiro campestre che ospita un impressionante collezione statale di arte pre-romana che comprende reperti etruschi e reliquie latine e di altre tribù. Un sarcofago è il più grande capolavoro di Villa Giulia. Lunedì chiuso.
Palazzi di Roma
Palazzo della Cancelleria
Si tratta di uno dei palazzi rinascimentali più belli, ha una facciata e un cortile impressionanti. L'interno è rivestito di marmi e spiccano le 44 colonne del portico che furono rubate a vari monumenti antichi. In epoca passata questo palazzo fu la cancelleria pontificia. Questo bell'esempio di stile rinascimentale si trova vicino a Campo de Fiori.
Palazzi di Roma
Palazzo Zuccari
Palazzo Zuccari, chiamato anche Palazzetto in Italia, è famoso per le cornici su porte e finestre a forma di bocche spalancate di orchi. Questo palazzo era la bottega dei pittori Taddeo e Federico Zuccari e si trova in Piazza Trinità dei Monti, in cima alla scalinata di Piazza di Spagna. Vale la pena vedere l'esterno di questo strano edificio.
Palazzi di Roma
Palazzo della Civiltà Italiana
(2)
Monumento molto bello, imponente; un vero capolavoro architettonico. Certo che in Italia abbiamo dei monumenti che ci invidia il mondo intero. Oltre alla deliziosa cucina! Il monumento si trova precisamente in zona EUR. Fermata metro "Eur Magliana"
Palazzi di Roma
Complesso del Buon Pastore
(1)
Ricordi ci sono Stata a scuola.
Palazzi di Roma
Palazzo degli Esami
(1)
Ottimo da tutti i punti di vista
Attività a Roma
Civitatis
(10)
35
Scontato
Civitatis
(4.638)
55
Salta le Code
Civitatis
(4.083)
40
In Vendita / Salta le Code
Civitatis
(551)
136
Salta le Code
Civitatis
(956)
35
Civitatis
(120)
113
Salta le Code
Civitatis
(367)
28
Civitatis
(535)
29,50
Civitatis
(164)
28
Civitatis
(50)
45
Civitatis
(92)
19
Civitatis
(20)
65
Civitatis
(11)
18
Civitatis
(32)
41
Scontato
Civitatis
(138)
25
Civitatis
(16)
50
Civitatis
(17)
30
Civitatis
(3)
50
Civitatis
(13)
50
Civitatis
30