Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Lombardia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Abbazie a Lombardia

7 abbazie a Lombardia

Abbazie di Milano
Abbazia di Chiaravalle
Ubicata nel comune di Chiaravalle, alle porte di Milano, a sud, con l'autobus (il numero 77 parte da Corso Lodi di Milano) ci vogliono circa 20 minuti. Venne costruita nel XII secolo ed è una combinazione di stile romanico lombardo e gotico francese, e appartiene all'ordine cistercense. Aperto da Martedì a Sabato, dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 17:30 e la domenica solo di pomeriggio, dalle 14:30 alle 17:30. Dell'esterno, quello che risalta maggiormente è la bella facciata in mattoni in contrasto con l'ingresso romanico centrale e i due campanili della chiesa, in particolare quello di forma poligonale. Dell'interno la cosa più interessante sono gli affreschi del tempio, scene della vita della Vergine Maria alla quale è consacrata la Chiesa, sono il tema principale, risalta inoltre un affresco con una sorta di albero genealogico dell'ordine. Inoltre mi ha colpito che ci siano dipinti in molte delle colonne che separano le navate della chiesa. Ha un bel chiostro con un grande arco gotico.
Abbazie di Morimondo
Abbazia Santa Maria di Morimondo
(2)
Bellissima
Abbazie di Caravaggio
Santuario di Caravaggio
(4)
Molto suggestivo e bella la possibilità di sostare nei giardini.
Abbazie di Pavia
Convento dei Crociferi
Il Convento dei Crociferi, detto anche Palazzo dei Crociferi, è un edificio situato nella zona centrale della città di Pavia. Questo palazzo, oggi adibito a residenza privata, fu costruito in corrispondenza di un complesso religioso costituito da una chiesa, dedicata a Santa Maria Capella, e da un convento. Gli edifici divennero di proprietà dell’Ordine Conventuale dei Crociferi che, attorno alla metà del secolo XVIII, ne commissionarono importanti lavori di rifacimento, eseguiti su progetto dell’architetto Lorenzo Cassani. L’edificio presenta facciate molto austere, in mattoni a vista, caratterizzate da una successione molto ordinata delle aperture e da scarni motivi dinamici, come la sottile fascia marcapiano e le misurate rientranze.
Abbazie di Milano
Abbazia di Chiaravalle
È uno di quei posti nascosti, che una volta scoperti rimani impressionato. Ci troviamo ai confini del comune di Milano, ricordo di essere arrivato alla fermata del metro Corvetto e di aver preso il bus ed essere uscito dalla città in pochi minuti. Vi troverete di fronte una Abbazia davvero grande e maestosa La sua costruzione risale al XII e nel corso della storia ha avuto diverse modifiche e ampliamenti, tra cui la costruzione di un chiostro e decorazioni all'interno della chiesa. Nel 1798 con la Repubblica Cisalpina ci fu la soppressione degli ordini monastici e anche i cistercensi dovettero abbandonare Chiaravalle, i beni furono venduti e parte del complesso fu demolito. Un ulteriore demolizione fu quella del chiostro grande opera del Bramante fu eseguita per lasciare spazio alla ferrovia Milano-Pavia-Genova nel 1861. Solo nel XX secolo, ci fu la volontà di recuperare questo fantastico complesso, dal 1952 grazie al cardinale Shuster tornarono i monaci cistercensi. Ogni mese ci sono delle messe in cui i monaci cantano, i canti gregoriani. Davvero da non perdere.
Abbazie di Sirmione
Abbazie di Milano
Certosa di Garegnano
La chiamano la Cappella Sistina di Milano, ed è sconosciuta ai più. Costruita nel 1349 per volontà di Giovanni Visconti vescovo di Milano a quel tempo. È piena di affreschi ad opera del Crespi e di Simone Pederzano (maestro niente poco meno di Caravaggio), la trovo davvero bellissima. Non è molto facile da raggiungere con i mezzi di trasporto, (linea 14 del tram) in questo caso molto meglio l'auto.
Attività a Lombardia
Civitatis
(91)
22
Civitatis
(5)
59