MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Lombardia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Città a Lombardia

32 città a Lombardia

Città di Gardone Riviera
Gardone Riviera
(2)
Gardone Riviera a pochi chilometri da Salò, interessante e con un ricco giardino botanico di flora alpina e africana. È il più bello d'Europa.
Città di Pavia
Pavia
(6)
un pomeriggio a Pavia per scoprirla! E chi se l'aspettava che potesse essere così piena di storia??
Città di Brescia
Brescia
(13)
Città ancora poco conosciuta da un punto di vista turistico. Bello il centro storico, la brixia romana e il castello.
Città di Desenzano del Garda
Desenzano del Garda
(12)
Questa ridente città sul lato sud-ovest del lago di Garda prende il nome dall'antico proprietario, Decentius, ed è una meta estiva molto trafficata per le molte risorse e possibilità turistiche offerte. Oltre ai numerosi percorsi ciclabili infatti è spesso ricordata per le zone balneabili sul lago, con piccole spiagge sassose, per la possibilità di passeggiare lungo il romantico porticciolo o per un aperitivo in compagnia nel borgo centrale in qualche localino all'ultima moda. Sul lago è inoltre possibile trovare l'occasione di partecipare a sport acquatici in apposite strutture o imbattersi in feste ed eventi serali, come per i magici fuochi di ferragosto che si riflettono sull'acqua. Per chi cerca una vacanza itinerante sui percorsi dell'arte invece è possibile visitare edifici storici e musei come: il duomo di S.Maria Maddalena, la villa romana, il museo civico o la torre di S.Martino.
Città di Sabbioneta
Architettura di Sabbioneta
Sabbioneta è una piccola città d'arte nel cuore del Mantovano. Si tratta di una città unica, a forma di stella con fortificazioni e un'incredibile ricchezza architettonica. Gli italiani la chiamano "la città ideale" ... E scoprirete perché! Queste immagini sono state scattate più di tre anni, tra il 2005 e il 2007 nelle diverse stagioni e con luci diverse. E' una città da visitare, perché è in una regione in cui si mangia bene. Anche la gastronomia è da scoprire, perchè fa parte della cultura italiana.
Città di Lodi
Castelnuovo Bocca D'Adda
(1)
A 40 chilometri di Lodi - la città principale - si trova Castelnuovo Bocca d'Adda, alla confluenza dei fiumi Po e Adda. Uno di quei luoghi in cui perdersi e allontanarsi da tutto. Lo consiglio a chi ama la pesca, visto che si trova lungo l'ultimo tratto dell'Adda. Questa zona è abitata sin dal 223 a.C. ed è stata oggetto di dispute tra le città di Lodi, Cremona e Piacenza. Il suo nome deriva da un castello che oggi non esiste più, ma è ancora oggi abitata da abili artigiani che lavorano il ferro. Ogni domenica si svolge una fiera in cui gli artigiani locali esibiscono i propri prodotti. La Chiesa della Beata Vergine Maria, risalente al 1471 e ricostruita in stile barocco nel 1760, merita una visita dopo un abbondante pranzo in una delle trattorie locali.
Città di Como
Centro Storico
(28)
Como è una città circondata da montagne che fiancheggiano il Lario e conserva un piano urbanistico realizzato dai romani. Qui nacquero Plinio Il Vecchio e Plinio Il Giovane, due personaggi così importanti per la città che davanti alla facciata del Duomo sono state collocate due state in loro onore..unico esempio al mondo di due figure pagane in una chiesa. Como è una città particolarmente bella da visitare, con negozi di tutti i tipi, bar, ristoranti, hotel, ecc...Il centro storico si sviluppa intorno a Piazza del Duomo e Piazza San Fedele, in cui si trovano i negozi più esclusivi. Il Duomo è in marmo tricolore ed è caratterizzato da vari stili architettonici essendo stato costruito nel corso di più secoli. La Basilica di San Fedele, vicino alla cattedrale, si trova vicino a due case mercantili del XVI secolo, con muri in argilla. Dietro questa Chiesa, in Piazza Medaglie d'Oro, sorge il Palazzo Giovio, oggi sede del Museo Archeologico. Vicino si può ammirare anche l'esterno di Villa Olmo, sede di manifestazioni culturali e circondata da un bellissimo giardino di proprietà del comune. E' inoltre possibile prendere una teleferica dalle rive del lago per salire a Brunate, dove potrete godere di una vista spettacolare del lago e dei piccoli paesini circostanti.
Città di Cremona
Rione di Ponte Po
(1)
Il rione di Ponte Po, collegato al fiume da via del Sale, è il vecchio quartiere in cui abitavano i renaioli, ovvero i cavatori di sabbia e di ghiaia delle acque del Po. Un mestiere faticosissimo e poco salutare che fu portato avanti in condizioni molto pesanti almeno fino a dopo la seconda guerra mondiale. I renaioli in passato all'alba si ritrovavano sulla riva del fiume da dove, a bordo dei tipici barconi larghi col fondo piatto, legati in fila con le funi, venivano trainati da una barca a motore sul luogo delle cave. Immersi nel fiume fino alla cintura, con grandi cucchiaioni cavavano la ghiaia dal fiume, con la sola forza delle braccia. Oggi il quartiere, poco distante dal centro storico, è un luogo tranquillo e silenzioso, formato da strade acciottolate che convergono verso la chiesa di San Pietro al Po: una volta il fiume arrivava fino alla piazza di fronte all'edificio religioso.
Città di Gorgonzola
Gorgonzola
(3)
Nebbia
Città di Mandello del Lario
Mandello del Lario
La mia esperienza a Mandello è piuttosto lunghetta, dal momento che ci vivo un pò da sempre. Avendo lavorato per alcuni anni nell'ufficio turistico del paese mi piace promuoverlo, farlo scoprire a chi viene a trovarmi e a chi vive qui vicino ma non conosce molto di questo comune sul Lago di Como. Di solito chi conosce Mandello del Lario è un appassionato di motori: qui è nata e ancora sopravvive una delle fabbriche di moto storiche, Moto Guzzi (1921-oggi). Alla Moto Guzzi hanno lavorato tutte le famiglie di Mandello e dintorni, compresa la mia (nonno e papà erano operai lì), e l'azienda negli anni ha portato in paese migliaia di estimatori, in gran parte stranieri, che la amano e tengono a conoscerla. In fabbrica è presente un museo, ma è nelle GMG (Giornate Mondiali Guzzi) che si gode il meglio: giro dell'azienda, visita della galleria del vento, tour guidato al museo. Mandello è anche lago e montagna: moltissimi i sentieri adatti a tutti (consigliato il Sentiero del Viandante) e diverse le spiagge dove prendere il sole e tuffarsi nelle acque pulite del nostro bellissimo lago. Il battello porta a Lecco e Bellagio, il treno va verso Lecco-Milano oppure Sondrio-Tirano, e ci sono anche autobus per Lecco o Varenna. Se decidete di trascorrere del tempo a Mandello cercate di scoprirla: è un piccolo tesoro dall'anima rombante!
Città di Cornovecchio
Cornovecchio
Cornovecchio è uno di quei paesini antichi che passa inosservato quando si viaggia in automobile ma è tappa obbligata per i tanti ciclisti e motociclisti che visitano la regione. Si tratta di un luogo bagnato dal fiume Po che mantiene le tradizioni artigianali di un tempo. Il piccolo comune fu a lungo contrastato da Milo, Cremona, Piacenza e Lodi. Durante il periodo napoleonico fu una frazione di Corno Giovine ma riacquistò l'indipendenza con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto. Il nome del comune deriva da Cornu, in riferimento al corso del fiume Po. La vecchia chiesa, ricostruita nel 1772 dopo un lungo periodo di abbandono, è l'unico monumento superstite. Se vi trovate in queste zone, provate la focaccia con le cipolle del forno locale.
Città di Sarnico
Sarnico
(3)
Ho visitato Sarnico a Capodanno, il centro era molto affollato perché vi era un concerto e a pochi metri anche una pista da pattinaggio. Nonostante la leggera pioggia a mezzanotte sono iniziati o fuochi d'artificio e vederli riflessi lungo il lago è stato bellissimo.
Città di Milano
Milano
Cattedrale di Sant'Ambrogio, Milano zona molto bella di Milano, alla quale è possibile arrivarci con la linea rossa del metró, per cui facile da raggiungere per chi come me abita in provincia .
Città di Milano
Viaggio a milano
(2)
Sia a livello storico che artistico. È inoltre la capitale della moda quindi, perché no, è bello anche andare in giro per negozi e passeggiare per le varie e grandi vie.
Città di Sesto San Giovanni
Sesto San Giovanni
(1)
Sesto San Giovanni si trova a nord-est di Milano ed è una città con quasi 100000 abitanti. Nata come la periferia industriale di Milano, ospitò, sul suo territorio, moltissime fabbriche importanti come la Breda, la Falck, la Magneti Marelli, la Garelli... Oggi della vecchia "Stalingrado d'italia", nome con il quale era conosciuta Sesto nel resto d'Italia, non è rimasto molto se non alcuni esempi di archeologia industriale che qualcuno ha pensato di preservare proponendo addirittura una candidatura all'UNESCO. Il centro di Sesto è in parte pedonale e consiglio una visita alla pasticceria Torti, in pieno centro nella parte vecchia della città e alla biblioteca centrale inserita in una splendida corte.
Città di Maleo
(1)
Città di Luino
Centro storico
(1)
Il centro storico di Luino è un luogo strano, intriso di un fascino decadente che lascia senza fiato. Dai palazzi antichi, dagli hotel abbandonati, dalle insegne dei negozi ormai chiusi si passa agli allegri ristoranti pieni di giovani. Silenzioso e assorto, il centro storico di questa cittadina della cosiddetta "sponda magra" del Lago Maggiore perché non investita dallo sviluppo economico e turistico, si dispiega sotto i porticati dove scorre la vita quotidiana degli abitanti, i sontuosi palazzi che narrano antichi splendori e gli scorci di caseggiati scarsamente illuminati.
Città di San Benedetto Po
San Benedetto Po
(1)
Non ti aspetti di incontrare una meraviglia architettonica ,come la piazza di San Benedetto Po, nel paesaggio tipicamente rurale come quello della campagna del fiume Po. Rimani oltremodo impressionato scoprendo che il grande architetto Giulio Romano progettò la basilica abbaziale. La Piazza elemento architettonico che caratterizza tutti i nostri borghi qui si espande è maestosa ed è una traccia intatta dell'epoca medioevale.
Attività a Lombardia
Civitatis
(91)
22