Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Lombardia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Fiumi a Lombardia

5 fiumi a Lombardia

Fiumi di Varenna
Fiume Fiumelatte
(3)
A sud di Varenna, una delle località più pittoresche del Lago di Como, abbiamo incontrato quasi per caso il fiume più corto d'Italia, il Fiumelatte, che ha una lunghezza di 250 metri e che scorre unicamente da Marzo a Ottobre. Il suo nome deriva dalle acque biancastre. L'abbiamo trovato mentre eravamo alla ricerca di un posto dal quale poter avere la migliore panoramica possibile su Varenna. Dopo avere visto Villa Cipressi e il suo curatissimo giardino botanico, abbiamo proseguito per un sentiero che attraversa la magnifica residenza signorile, la Villa Monastero, e sfocia proprio su questo piccolissimo fiume. Questo fiume sorge dalla terra e si addentra nel lago per morire nel romantico e selvaggio, breve e intenso contorno del Lago di Como. Le viste da li sono davvero stupende, il profilo della torre della Chiesa di San Giorgio, le acque azzurre del lago e le montagne innevate come sfondo, creano uno scenario da sogno.
Fiumi di Bergamo
Fiume Serio
Il fiume dà il nome alla valle Seriana e seguendo il suo percorso....... E' il fiume della mia terra, mi affianca da una vita e con la passione della fotografia ho imparato a guardarlo con occhi diversi. L'ho seguito in tutte le ore, di giorno e di notte, ho scoperto posti che non credevo ci fossero ed armato di macchina fotografica mi sono messo a studiare il posto, la luce, l'inquadratura. Scatto con diversi obbiettivi ma il mio preferito è il 50mm f/1.8 Nikon oltre naturalmente al 10-24mm f/3.5-4.5 Nikon. Grazie alla fotografia ho riscoperto la mia valle ed il fiume Serio la valorizza ottimamente.
Fiumi di Sondrio
Il fiume Adda
(1)
Il fiume Adda è il quarto fiume italiano ed attraversa la Lombardia. E’ davvero meraviglioso percorrere le sue rive in bicicletta, lungo un tracciato dove storia e paesaggio vivono all’unisono. Il percorso copre 68 chilometri andata e ritorno, su sterrato e asfalto, la difficoltà è media. La pista ciclabile è conosciuta come “Sentiero Valtellina” e realizzata dalle Comunità Montane della media e bassa valle. Si snoda tra Brivio e Lecco, costeggiando i due laghetti che l’Adda forma appena dopo l’uscita dal Lago di Como. La nostra pedalata parte dalla periferia nord di Trezzo, si lambiscono le vecchie centrali elettriche che per prime portarono la corrente a Milano, sfruttando la forza dell’acqua del fiume. Furono così realizzate la diga di Robbiate e le centrali Bertini, Taccani ed Esterle. Queste ultime, sono considerate dei ‘fossili viventi', ma anche splendidi edifici che raccontano una storia ormai più che secolare. Raccontano il rapporto tra l'acqua e l'uomo. Ci troviamo alle rapide dell’Adda e ci sembra incredibile che siamo solo a 30 chilometri in linea d’aria da Piazza del Duomo di Milano. Qui la genialità di Leonardo da Vinci progettò il tratto di naviglio di Paderno, al fine di permettere il superamento della rapide dell’Adda con lo scopo di trasportare cose e persone via acqua dalla Valtellina sino a Milano. Lungo il percorso si può trovare ristoro presso bar e ristorantini nei graziosi paesini che attraverseremo.
Fiumi di Mozzanica
Fiume serio a Mozzanica
(1)
L’unica pecca è la fabbrica proprio lì attaccata e i rifiuti che la gente lascia sotto il ponte e lungo il sentiero, a parere mio dovrebbe essere tenuto con più cura.
Fiumi di Milano
Naviglio Martesana
La zona dei Navigli è una delle più belle zone che si trovano nella città di Milano. Bello passeggiare tra i vari locali dove è possibile fermarsi per un buon aperitivo tra buffet e coktail.
Attività a Lombardia
Civitatis
(91)
22
Civitatis
(5)
59