MINUBE
Continua sull'app
Apri
Dove vuoi andare?
Ti piace Lombardia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Teatri a Lombardia

20 teatri a Lombardia

Teatri di Milano
Teatro Piccolo
(2)
Il Teatro Piccolo è una dei teatri più importanti e conosciuti della città di Milano.
Teatri di Cremona
Teatro Comunale Ponchielli
(3)
Il Teatro comunale Ponchielli è un teatro che si trova a Cremona, in Lombardia, e che è stato costruito all’inizio del diciannovesimo secolo, sopra le rovine di un altro teatro distrutto precedentemente. All’interno è grande, e veramente bello, costellato di colore oro e rosso (come La Scala di Milano). É stato chiamato così in onore del musicista Ponchielli.
Teatri di Brescia
Teatro Romano
(3)
Situato accanto al Foro Romano ci racconta com'era il centro del potere 2000 anni fa.
Teatri di Como
Teatro sociale
Il teatro sociale di Como sito a due passi dal Duomo, ospita una ricca stagione di spettacoli culturali interessanti. Fu ultimato nel 1813 e ospitò artisti importantissimi quali Paganini. Durante la seconda guerra mondiale questo caratteriustico edificio ospitò gli spettacoli del teatro della Scala di Milano che era stato gravemente danneggiato dai bombardamenti.
Teatri di Milano
Teatro di Verdura
(2)
Se durante le serate estive volete concedervi piacevoli momenti all'insegna dello spettacolo e della cultura dimenticandovi di essere in una città caotica come Milano, potete optare per il suggestivo Teatro di verdura, allestito nella splendida cornice del giardino della Biblioteca di Via Senato. Scaricando il pdf della programmazione disponibile sul sito della biblioteca, sarà possibile nei mesi che vanno da giugno fino a fine settembre, prenotare gratuitamente via telefono i posti a sedere (per un massimo di due persone a telefonata) fin dal giorno prima lo spettacolo. Per le prenotazioni rivolgersi ai seguenti numeri: 02.76020794 - 02.76318893 La segreteria Teatrale è aperta dal lunedì al venerdì Orari: 9.00 – 13.00 e solo nei giorni di spettacolo ore 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00 Per informazioni: Fondazione Biblioteca di via Senato via Senato, 14 – 20121 Milano telefono 02 762151 fax 02 76215347 e-mail: teatro@bibliotecadiviasenato.it
Teatri di Pavia
Teatro Fraschini
(9)
Il teatro di Pavia fu inaugurato il 24 maggio 1773 con l'opera "Il Demetrio", composto dal maestro boemo Mislivicek. Il progetto dell'edificio è di Antonio Galli Bibbiena, architetto della Corte Imperiale di Vienna. La grande sala del teatro è a ferro di cavallo. Sopra al porticato ai lati della platea, si ergono quattro serie di palchi in stile dorico, ionico, corinzio e attico, sopra i quali si trova un'ultima galleria. Il grande soffitto era stato decorato inizialmente dal pavese A. Savoia, e rifatto più tardi dal milanese Bignami. Nel 1868, il teatro fu ceduto al Comune di Pavia, che lo intitolò al noto tenore pavese Gaetano Fraschini. Ogni anno il teatro proprone moltissimi spettacoli di ogni genere, spaziando dalla prosa al balletto, dall'operetta ai concerti, al cabaret.
Teatri di Brescia
Teatro Grande
Il Teatro Grande è il teatro più importante della città di Brescia. Costruito tra il XVIII secolo e la metà del XIX secolo, è ancora oggi uno dei cardini della vita culturale bresciana. Nel corso della stagione ospita infatti tantissimi eventi differenti, per venire incontro a tutte le esigenze del pubblico: spettacoli teatrali classici e moderni, ma anche danza, musica ed eventi culturali in genere. L’ampia scalinata affacciata sui portici di corso Zanardelli conduce all’ingresso meastoso del Teatro Grande e portano il visitatore nella Sala delle Statue. Il teatro ospita al suo interno il Caffè del Teatro, caffè culturale aperto esclusivamente il sabato e la domenica.
Teatri di Milano
Teatro del verme
Abbastanza grande, posizione comoda perché è praticamente in centro, vicinissimo al Duomo. Ricordo la particolare scalinata all’interno, “storta” e caratteristica.
Teatri di Mantova
Teatro Scientifico - Teatro Bibiena
(3)
I grandi complessi del Palazzo Ducale e di palazzo Tè polarizzano l’attenzione di chi si reca a Mantova, ma la città riserva altre sorprese. Una particolarità della città, più sommessa e defilata rispetto alle grandiose opere gonzaghesche, è rappresentata dal palazzo dell’Accademia Nazionale Virgiliana, collocato nei pressi di piazza Broletto, cuore di Mantova. Costruito nella seconda metà del Settecento sotto il governo austriaco, il palazzo offre un’austera facciata opera dell’architetto Giuseppe Piermarini, noto per aver progettato il Teatro alla Scala di Milano. Al suo interno custodisce uno dei teatri più belli del mondo, opera di Antonio Galli Bibbiena . Si chiama “Teatro Scientifico”, ha una sala minuscola che è un capolavoro di illusionismo e finzione. Nulla, in questo teatro, è quello che appare: sono finte le colonne marmoree, in realtà di legno dipinto, sono finti gli stucchi del soffitto, è illusoria la sua dimensione, che appare allargata dalla pianta a campana. In questo teatro suonò il piccolo Mozart, due mesi dopo la sua inaugurazione. Non si può lasciare la città senza aver provato l’emozione di vederlo aprirsi e illuminarsi all’improvviso, preceduto da un modesto foyer che tutto fa presagire, fuorché la magnificenza di questo gran colpo di genio settecentesco.
Teatri di Milano
Teatro Ventaglio Smeraldo
Il Teatro Ventaglio Smeraldo è uno dei più importanti e noti teatri che si trovano nella città di Milano. All’interno è molto bello, e tutto è costruito in modo tale da permettere un perfetto ascolto al pubblico.
Teatri di Bergamo
Caffe Teatro Donizetti
(1)
Caffè storico di Bergamo vicino al teatro Donizetti.
Teatri di Vigevano
Teatro Cagnoni
(2)
Riportando alla classicità. Copia ridotta della Scala di Milano, presenta ogni anno stagioni teatrali di livello. Bellissimi anche sia il foyer che il ridotto!
Teatri di Milano
Teatro Nuovo
Il teatro Nuovo è il più centrale dei teatri di Milano a pochi passi dal Duomo ibn zona San Babila. Difficilmente raggiungibile in macchina, vi consiglio la metropolitana, con la fermata "san babila" vi troverete davanti. Propone un ampia range di spettacoli, dai comici, ai musical, dalle opere al balletto. E' il mio teatro preferito, perché gestito in modo impeccabile, le maschere sono gentilissime, il bar idoneo, poltrone molto comode e spettacoli scelti con cura.
Teatri di Milano
Teatro puccini
Una cosa che di sicura abbonda a Milano è il teatro!! Uno dei più famosi è sicuramente il Puccini. Si trova in una traversa di corso Buenos Aires, vicino ad un hotel, hotel Puccini, appunto. Il teatro Puccini ha una discreta capienza, vi consiglio di dare un occhio alla programmazione, purtroppo non è molto pubblicizzato e di conseguenza se non ci si interessa direttamente è difficile trovare pubblicità del loro calendario.
Teatri di Bergamo
Teatro sociale di Bergamo
Il teatro sociale di Bergamo, in città Alta, è un teatro che va non solo visto, ma vissuto, prendendo parte ad uno dei tanti eventi che propone e dei quali non resterete certamente delusi! E' stato riaperto al pubblico di recente e oltre a mostrare ai visitatori tutta la bellezza architettonica dei suoi palchi riccamente decorati e della sua platea a forma ovale, ha ripreso a gonfie vele la sua attività, proponendo durante tutto l'anno rassegne teatrali, spettacoli, concerti e mostre. Costruito a inizio Ottocento aveva perso il suo ruolo di centro culturale di Città Alta negli anni Venti, in favore degli altri teatri cittadini, ma grazie alle recenti opere di restauro ha potuto tornare al suo antico splendore e diventare nuovamente un punto di riferimento artistico per tutti, bergamaschi e non!
Teatri di Montichiari
Teatro Bonoris
Fu costruito nel 1773 e restaurato e modificato fino al 1890. Il Teatro Bonoris è il principale teatro di Montichiari ed è il luogo in cui attualmente si svolgono concerti di musica classica, opere teatrali in prosa e letture sceniche. Il programma è molto vasto e vario, e ospita anche opere di artisti internazionali. Il teatro ha una struttura lineare e semplice abbastanza peculiare ed è intitolato a Gaetano Bonoris, banchiere e deputato al Parlamento italiano, morto a Montichiari nel 1929. Bonoris, nel 1890, fu anche il fondatore del Castello che prende il suo nome, simbolo del paese di Montichiari.
Teatri di Mantova
Teatro Sociale
(1)
Collocato sulla omonima piazza mantovana, il teatro sociale di Mantova si presenta con una facciata tipicamente neoclassica, costituita da sei colonne appartenenti allo stile ionico, facciata che ricorda i tempi romani. Da notare la scritta sul frontone della stessa facciata, che recita in latino 'Aere Sociali Anno MDCCCXXII', ovvero l'anno di costruzione. Il Teatro sociale costituisce il maggiore teatro della città di Mantova, con un ricco programma di spettacoli e concerti, e si trova proprio nel centro storico cittadino. Una nota curiosa: se osservate il teatro di fronte, fate attenzione al quadro scultura che si trova sopra il portico che sorge alla destra del teatro, quadro che sormonta il portico e che raffigura il teatro medesimo.
Teatri di Cornaredo
La Filanda
La Filanda oggi è un bell'edificio di carattere storico-culturale.Qui infatti sorgono la biblioteca e il cinema del paese, che attraggono sia giovani che anziani. La biblioteca è davvero ben fornita di opere, sia italiane che straniere, e possiede anche un piano rialzato dove è possibile studiare in compagnia e consultare i volumi necessari. Il cinema a sua volta è al passo con gli ultimi film del momento, la sala è molto comoda e il prezzo è assolutamente modico. Oltre a questi due ambienti ci sono altre aree, come la sala delle esposizioni e alcuni uffici. La Filanda è un luogo d'incontro dato che incentiva le attività artistiche e culturali, proponendo un calendario ricco di eventi. Inoltre il suo significato storico la rende ancora più cara agli abitanti: il nome "La Filanda" deriva proprio dal fatto che anticamente questo edificio era appunto una filanda, dove le giovani ragazze lavoravano i bachi da seta per ricavarne il filato. All'epoca era quindi il fulcro industriale del paese. Quando i tempi sono cambiati e la struttura è passata in disuso, per fortuna è stata trovata un'ottima soluzione per il suo utilizzo.
Attività a Lombardia
Civitatis
(91)
22