Scarica la app di minube
E vivi i tuoi viaggi
Download
Dove vuoi andare?
Ti piace Lombardia?
Dillo a tutto il mondo!
Accedi con Google Plus

Vie a Lombardia

18 Vie a Lombardia

Vie di Bellagio
Promenade
(2)
Nel mondo frenetico il rilassamento
Vie di Milano
Navigli
(4)
Un posto alternativo da vedere a Milano se vi piacciono i piccoli locali sono i Navigli a Milano, facilmente raggiungibili a piedi passando dalle “colonne di San Lorenzo” verso la Darsena si arriva in questa via che non potrà donarvi un ricordo meraviglioso della città.
Vie di Milano
Via Dante
La via Dante è una zona abbastanza vicina al Duomo tappezzata da numerosissimi negozi, un po’ come tutta Milano d’altronde, essendo questa per antonomasia la capitale della moda.
Vie di Milano
Quartiere di Brera
Caffettino:) moolto particolare
Vie di Lodi
Via Garibaldi
Parallela a Corso Vittorio Emanuele II, corre via Garibaldi che poi interseca Corso Roma per proseguire in via Covour, dando così vita alla seconda direttrice del centro storico di Lodi. Per certi versi più tranquilla e meno affolata della principale via cittadina, via Garibaldi conserva notevoli palazzi di stile rinascimentale e libery, oltre che numerose belle case dai colori pastello. Al piano terra numerosi negozi danno vita ad una zona di shopping tra le più interessanti.
Vie di Lodi
Corso Adda
(1)
Questo corso molto interessante in particolare dal punto di vista architettonico (percorretelo con il naso all'insù per ammirare le belle case colorate), inizia dove termina Corso Umberto I, a ridosso del centro storico, e prosegue fino ad arrivare al ponte sull'Adda e alla passeggiata lungo il fiume. E' interessante notare come dalla fine di Corso Umberto I, la strada scenda in maniera costante verso il basso, per arrivare alla zona di Lodi che sorge in prossimità del fiume. L'attuale città di Lodi ("Laus Nova") fu costruita infatti sul colle Eghezzone, un'altura che sovrastava il corso dell'Adda, un po' più lontana dalle vie di comunicazione rispetto alla vecchia città che era stata spazzata via dai milanesi durante le lotte fra Comuni ma in una posizione migliore per la difesa militare.
Vie di Milano
Via Monte Napoleone
(3)
Il "Quadrilatero della moda", con i negozi dei più famosi stilisti come Armani, Dolce & Gabbana, Ferré, Krizia, Missoni, Valentino, Versace . Il nome deriva dal banco pubblico dei pegni che era stato fatto aprire qui da Napoleone. Per questa famosa via si è sempre andati non soltanto per le vetrine dei negozi, ma anche per respirare l'atmosfera rarefatta ed esclusiva della Milano bene. Nel quartiere si trovano due fra le più importanti case-museo italiane: il Museo Poldi Pezzoli, con un'eccezionale raccolta di quadri, tessuti antichi, orologi, bronzetti, l'armeria progettata da Arnaldo Pomodoro, e il Museo Bagatti Valsecchi
Vie di Milano
QUATRILATERO D'Oro
(1)
Presente nella città di Milano, nella quale si sviluppa tutta una rete di negozi super lussuosi e costosi, specialmente di moda. Non a caso Milano è la capitale della moda!
Vie di Milano
Via dei Navigli
(2)
La Via dei Navigli é tutta quella zona presente nella città di Milano dove scorrono i Navigli. Bellissima questa zona in periodo natalizio, costellata di varie lucine. Bello passare in zona il sabato sera, tra i vari locali in cui fare un aperitivo, e tra la moltissima gente che affolla la zona.
Vie di Cernobbio
Riva di Cernobbio
(3)
La vista sul lago non è per nulla indifferente e la passeggiata sul lungo lago è carina. Peccato che fosse chiuso il bar sul lungolago.
Vie di Bellagio
Salita Mella
(1)
Con una ripida scalinata, circondata da luoghi interessanti e negozi, si può iniziare una passeggiata intorno a Bellagio, una regione privilegiata, situata su un promontorio dove il Lago di Como si divide in due rami; Como e Lecco. Salita Mella è in realtà solo una strada che si integra con una scala, quando inizia la salita si pensa che sarà una strada tortuosa, però, quando si procede, i negozi d'arte ed i ristoranti, alleggeriscono il passo.
Vie di Vigevano
Strada sotterranea del Castello
(5)
Ho aggiunto alcune foto della strada coperta, che è, come già detto, la parte sopraelevata, o se si vuole, il "piano nobile", di quella sotterranea. Le sue dimensioni impressionanti, oltre 150 mt. di lunghezza per 7,5 di carreggiata, ne fanno una costruzione unica nell'architettura militare medioevale. Collegava il castello, costruito nel cuore dell'abitato, con l'esterno delle mura, un accorgimento utile sia in caso di assedio che di rivolte della cittadinanza.
Vie di Milano
Vittorio Emanuele II street
Vittorio Emanuele II street non é nient’altro che una strada presente a Milano, una delle più importanti. È molto vicina al centro e al Duomo. È veramente ampia e costellata da negozi, bar e ristoranti. Interessanti passeggiate, circondate veramente da bellezza.
Vie di Cremona
Corso Verdi
(1)
La via dello shopping cremonese merita almeno una passeggiata. Pedonale, allegra, piena di negozi e bar, , è il tipico luogo dove fare un salto il sabato mattina o nel tardo pomeriggio. Qui gli abitanti della città si ritrovano per passeggiare, chiacchierare, incontrarsi piacevolmente. A volte capita che il passeggio sia allietato da qualche suonatore di strada che si esibisce agli angoli della via.
Vie di Milano
Via Porta Ticinese
La Via Porta Ticinese è una delle tante vie e zone che sono costellate di negozi, e specialmente di moda.
Vie di Milano
Via Marghera
Presenti nella città di Milano, costellate da numerosissimi negozi, specialmente di moda. Milano è la capitale della moda d’altra parte!
Vie di Mantova
Via Pescheria
Un po' lontano dal centro storico e dalla piazza che ospita l'ufficio postale, la piazza Martiri di Belfiore, potrete godere di una buona vista sul canale e sul ponte con archi che sbocca su questa strada dove si svolgeva il mercato. Questo quartiere tranquillo, con bancarelle e negozi di ogni genere, è un posto piacevole dove passeggiare.
Vie di Como
Via Vittani
(1)
Situato nel cuore della città, è una delle poche strade di origine medievale che ti trasportano a questa epoca. Essendo stata una zona residenziale, vi si conservano vari edifici rappresentativi, come Casa Vittani o Palazzo Macafassi. Oggi ci sono ristorantini e negozi.